Cronaca
Il ragazzino, poco prima, si era introdotto in un appartamento di via Modugno, riuscendo ad impossessarsi di alcuni monili in oro

Andria, preso “topo” d’appartamento: ha 15 anni

Il tempestivo intervento di una “gazzella”, agevolato dalla descrizione dettagliata del ladruncolo fornita dalla vittima, ha permesso ai carabinieri di rintracciare, in poco tempo, il minore


Di:

Andria. Ha commesso un furto in un’abitazione, ma scoperto è finito ai “domiciliari”. È accaduto l’altra sera ad Andria, dove i Carabinieri hanno arrestato un 15enne del luogo, di origini rumene, ritenuto responsabile di furto aggravato in abitazione. Il ragazzino, poco prima, si era introdotto in un appartamento di via Modugno, riuscendo ad impossessarsi di alcuni monili in oro. Scoperto dalla proprietaria mentre rincasava, il giovane si è dato alla fuga facendo perdere le tracce. Il tempestivo intervento di una “gazzella”, agevolato dalla descrizione dettagliata del ladruncolo fornita dalla vittima, ha permesso ai carabinieri di rintracciare, in poco tempo, il minore, fermato nella vicina via Togliatti. Inevitabile, a questo punto, il suo arresto. Il giovane è stato affidato ai genitori, con l’obbligo di permanere in casa.

Redazione Stato Quotidiano.it

Andria, preso “topo” d’appartamento: ha 15 anni ultima modifica: 2015-10-30T10:25:35+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This