Edizione n° 5312
/ Edizione n° 5312

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Rivoluzione Facebook e Instagram: account a pagamento e senza pubblicità

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
30 Ottobre 2023
Cronaca // Scienza e Tecnologia //

BARI – Si realizza la rivoluzione annunciata di Facebook e Instagram sugli account a pagamento, dopo la stretta annunciata dall’Ue sulla protezione dei dati degli utenti.

A novembre Meta offrirà agli utenti in Europa la possibilità di pagare un abbonamento mensile per utilizzare i due social network senza pubblicità. In alternativa, si potrà continuare a utilizzare questi servizi gratuitamente, visualizzando inserzioni pertinenti per loro. “Crediamo fermamente in una internet gratuita supportata dagli annunci e continueremo a offrire l’accesso gratuito ai nostri prodotti e servizi indipendentemente dalle diverse disponibilità economiche”, ha fatto sapere il colosso statunitense.

“Ci impegniamo a mantenere le informazioni delle persone private e sicure, ai sensi delle nostre normative e del Regolamento Ue sulla protezione dei dati”, si legge in una nota ufficiale.

Quanto costa l’abbonamento Facebook e Instagram

Per adeguarsi alle normative europee, Meta ha introdotto la possibilità di sottoscrivere un abbonamento negli Stati Ue e dello Spazio economico europeo e in Svizzera. Le informazioni delle persone che decideranno di sottoscrivere l’abbonamento non saranno utilizzate per gli annunci pubblicitari. A seconda che si scelga di attivare l’abbonamento sul web o da mobile, il costo sarà rispettivamente di 9,99 euro al mese sul web o di 12,99 euro al mese su iOS e Android. Indipendentemente da dove si effettui l’acquisto, l’abbonamento sarà valido per tutti gli account Facebook e Instagram collegati al Centro gestione account dell’utente.

Come funziona l’abbonamento ai social: a pagamento da quando

Fino al 1° marzo 2024, l’abbonamento iniziale sarà valido per tutti gli account collegati al Centro gestione account dell’utente. Da quella data in poi, per ogni ulteriore account inserito nel Centro gestione account dell’utente si applicherà un costo aggiuntivo di 6 euro al mese per gli abbonamenti sottoscritti sul web, e di 8 euro al mese per quelli attivati su iOS e Android.

Come attivare gli abbonamenti su Facebook e Instagram

Dal punto di vista pratico, per attivare un abbonameto social occorre impostare un prezzo mensile, attivare il pulsante “Abbonati” e rendere disponibili agli abbonati post, storie, reel e live. Le storie esclusive più recenti verranno automaticamente salvate in una sezione delle storie in evidenza visibile. A visualizzarle saranno solo agli abbonati al canale o al profilo del content creator.

Perché Facebook ha introdotto l’abbonamento

Meta ha deciso di rivoluzionare la propria offerta social dopo varie sentenze sfavorevoli e dopo l’introduzione dei nuovi regolamenti Ue sul trattamento dei dati degli utenti. Una stretta talmente notevole da spingere le Big Tech a riformulare i loro piani di business, con ricavi pubblicitari a rischio. “Abbiamo apportato questa modifica per far fronte a una serie di requisiti normativi in ​​evoluzione ed emergenti nella regione”, ha spiegato Meta. “Ciò include il modo in cui il nostro principale regolatore della protezione dei dati nell’Ue, la Commissione irlandese per la protezione dei dati, interpreta il GDPR a seguito di una recente sentenza della Corte di giustizia dell’Unione europea e anticipando l’entrata in vigore del Digital Markets Act”.

Come collegare Instagram a Facebook

Aggiungendo il proprio account Instagram allo stesso Centro gestione account dell’account Facebook, si potrà condividere contenuti come storie e post su Facebook direttamente da Instagram. Si possono collegare più account a un profilo Fb. Per aggiungere l’account Instagram o Facebook a un Centro gestione account bisogna cliccare sull’immagine del profilo in basso a destra per accedere al profilo. Entrando nella sezione Impostazioni e privacy, si troverà la sottosezione Centro gestione account. Si deve quindi cliccare su “Aggiungi account Facebook” o “Aggiungi account Instagram” e seguire le istruzioni visualizzate sullo schermo. Dopo aver aggiunto gli account allo stesso Centro gestione account, spunterà l’opzione per condividere un post su Facebook dalla stessa schermata in cui si aggiungono le didascalie.

Lo riporta tgcom24.mediaset.it.

Lascia un commento

“I coraggiosi agiscono, i pavidi desistono.” Luigi Giuseppe Bruno D'Isa

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.