Edizione n° 5372

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Sequestrata un tonnellata e mezza di fuochi pirotecnici illegali, tre denunce

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
30 Dicembre 2022
Barletta // Cronaca //

BARLETTA, 30/12/2022 – Una tonnellata e mezza di materiale esplosivo per fuochi pirotecnici è stata sequestrata complessivamente a tre persone di 35, 30 e 20 anni che sono state denunciate.

 

È il bilancio di tre operazioni distinte effettuate dagli agenti del commissariato di Barletta nell’ambito di controlli disposti dal questore Roberto Pellicone in occasione delle festività. Numerose sono state le perquisizioni in abitazioni e garage del territorio.
A casa del 20enne gli agenti hanno rinvenuto otto bombe carta cilindriche di fattura artigianale del peso di circa 200 grammi ognuna e 26 candelotti ‘New Rambo’ del peso di 47 grammi ciascuno.

ansa

Nell’auto del 35enne, invece, sono state trovate e poi sequestrate nove cassette pirotecniche di diverse categorie, tre delle quali da 165 grammi di contenuto esplosivo netto, e due da 160 grammi; tre cassette pirotecniche da 498 grammi di contenuto esplosivo e 18 candelotti illegali denominati ‘Super Cobra’, del peso di 49 grammi ciascuno.
Durante il controllo in casa del 30enne gli agenti hanno sequestrato quattro cartoni del peso di 18 chilogrammi ciascuno contenenti cassette pirotecniche di varie nomenclature commerciali pesanti circa mezzo chilo ciascuna per 20 batterie pirotecniche. La perquisizione estesa al garage ha permesso di rinvenire altri 1.000 chili di materiale pirotecnico professionale di vario tipo, oltre a materiale elettrico e batterie di lancio per l’allestimento di spettacoli pirotecnici.

Lascia un commento

“Il politico diventa uomo di stato quando inizia a pensare alle prossime generazioni invece che alle prossime elezioni.” SIR WINSTON CHURCHILL

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.