Edizione n° 5307
/ Edizione n° 5307

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

2024 Che anno sarà il 2024 per Trinitapoli? Rispondono cinque politici locali

L’anno 2023 sta per concludersi, si attende con fiducia il 2024

AUTORE:
Michele Mininni
PUBBLICATO IL:
30 Dicembre 2023
BAT // Foggia //

L’anno 2023 sta per concludersi, si attende con fiducia il 2024. Per la Città di Trinitapoli l’anno nuovo sarà sicuramente un periodo di confronto elettorale che porterà il paese ad eleggere un nuovo Sindaco dopo due anni di commissariamento straordinario.

Abbiamo chiesto ad alcuni esponenti politici locali che anno sarà per Trinitapoli il 2024?

Francesco Di Feo (candidato sindaco Resilienza Trinitapolese): “C’è da chiedersi se sarà un anno nuovo o un nuovo anno; come a dire: il solito, oppure qualcosa di diverso? Sarà sicuramente un anno intenso e carico di aspettative dove il confronto elettorale farà da preambolo alla nuova amministrazione comunale. Mi auguro che il contributo dei cattolici alla politica possa elevare il dibattito e costruire nuovi orizzonti democratici alieni da vecchie logiche disfattiste”.

Emanuele Losapio(Fratelli d’Italia) : “mi auguro sia un 2024 di rilancio per Trinitapoli. La politica tornerà ad occupare i propri spazi e a far rivivere la nostra città. Servirà ridare luci e colori dove oggi ci sono ombre, vita dove c’è apatia e rassegnazione. Ne hanno bisogno i nostri concittadini, le attività commerciali che soffrono, i locali vuoti e le imprese che arrancano, costringendo molti giovani ad andar via. A loro va il mio augurio”.

.Marta Patruno( Fratelli d’Italia) “Un paese vuol dire non essere soli, sapere che nella gente, nelle piante, nella terra c’è qualcosa di tuo, che anche quando non ci sei resta ad aspettarti…”. Dalle parole de “La luna e i falò”  di Cesare Pavese parte il mio augurio per il 2024. Che sia un anno di rivincita per le ingiustizie subite, Che sia un anno di speranza, di crescita, di sogni da realizzare”.

Donato Piccininno (Partito Democratico) “non credo sia più tempo di fare previsioni per il futuro, ma piuttosto provare a renderlo possibile. Ci sarà tutto l’impegno e la responsabilità per aprire una pagina politica e amministrativa veramente nuova. Tutta la comunità si deve ritrovare perché ci attende un passaggio molto importante. Guardo quindi all’anno che verrà con sentimenti di speranza e fiducia”.

Maria Grazia Iannella (presidente Resilienza Trinitapolese) “Un’ amministrazione che sappia fare rinascere questa città, una ripresa economica, ambiente a misura d uomo, intercettazione di fondi per  povertà…creazione di opportunità di lavoro”.

Michele Mininni

Lascia un commento

“L’intelligenza è la capacità di adattarsi al cambiamento.” Stephen Hawking

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.