Edizione n° 5400

BALLON D'ESSAI

ANTIFASCISTE // Cerignola, il 25 luglio la “Pastasciutta antifascista” su Terra Aut
17 Luglio 2024 - ore  13:55

CALEMBOUR

TASK FORCE // Le ricerche di Antonio Draicchio, dopo 7 giorni, sono state interrotte come da prassi di legge
17 Luglio 2024 - ore  14:39

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

CERIGNOLA Cerignola. “Quattro silos e 518.149 litri di acque non denaturate sequestrate in una cantina”

All’interno dell'attività industriale di lavorazione e produzione vinicola è stata riscontrata la presenza di 518.149 litri di acque di vegetazione

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
31 Maggio 2024
Cerignola // Cronaca //

Cerignola. Attraverso una mirata e minuziosa attività di verifica presso un sito aziendale vitivinicolo di Cerignola, il Gruppo Carabinieri Forestale di Foggia con il Nucleo Carabinieri Forestale di Cerignola e l’ICQRF Puglia e Basilicata hanno riscontrato la presenza di acque non denaturate in silos vinicoli.

All’interno della suddetta attività industriale di lavorazione e produzione vinicola è stata riscontrata la presenza di 518.149 litri di acque di vegetazione proveniente dalla lavorazione di mosti muti non denaturata ai sensi di legge all’interno di 4 silos. I militari e gli Ispettori dell’ICQRF, hanno proceduto, dopo specifiche verifiche e campionamenti al sequestro amministrativo dei quattro silos contenente acque non denaturate e contestare sanzione amministrativa da 6.000 a 20.000 euro.

Sono state impartite particolari prescrizioni per la giusta gestione e presenza delle acque non denaturate nei silos vinicoli. Come è noto, la legge 238/2016 disciplina la gestione delle sostanze depositate in cantina per prevenire comportamenti illeciti legati alle adulterazioni e sofisticazioni di vini.

L’attività di controllo dei Carabinieri Forestali rientra nell’ambito di una mirata campagna di controlli “Piani di azione” e con l’ICQRF per la prevenzione e repressione delle frodi in danno alle qualità delle produzioni agroalimentari e degli illeciti in tema di contraffazione ed adulterazioni, per le finalità di sicurezza alimentare del consumatore.

Lascia un commento

“L'amore ha anche questo in comune con la poesia: che, quando ci si spiega, si è perduti.” MARIO ANDREA RIGONI

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.