Capitanata

Uffici giudiziari Cerignola, Allamprese: errore la chiusura


Di:

il Ministro della Giustizia P. Severino (st)

Cerignola – INTERVENTO del consigliere comunale e vice capogruppo del PdL Michele Allamprese durante la seduta di consiglio monotematica sulla soppressione della sezione distaccata del Tribunale di Cerignola e dell’ufficio del Giudice di Pace.

“La Giustizia è ancora un servizio pubblico, nonostante le recenti riforme tendano alla privatizzazione selvaggia. La chiusura della sezione distaccata del Tribunale e la soppressione dell’ufficio del Giudice di Pace determinerà un disservizio immane e una ricaduta economica ed’immagine negativa per la nostra Città” è questo il commento del consigliere del Popolo della Libertà intervenuto durante i lavori consiliari.

“Credere che si tratti di una mera questione di avvocati è un grave ed imperdonabile errore, fortunatamente il consiglio comunale ha saputo recepire l’importanza di un ordine del giorno condiviso e ha votato in modo compatto per chiedere al Ministero una deroga, eventualmente ad onere dell’Amministrazione comunale, alla imminente soppressione” continua il giovane consigliere. “Intanto registro con favore l’impegno che l’Amministrazione comunale, per il tramite dell’assessore Marco Merlicco, sta producendo per coinvolgere i Comuni dei cinque reali siti e procedere alla realizzazione di un consorzio che possa tenere in vita, per lo meno, l’ufficio del Giudice di Pace” conclude Allamprese.


Redazione Stato

Uffici giudiziari Cerignola, Allamprese: errore la chiusura ultima modifica: 2012-07-31T09:26:55+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This