Cronaca

Biccari, “medaglia d’oro nella trasparenza della PA”


Di:

G.Mignogna, sindaco di Biccari (ST)

Biccari – IL Comune di Biccari è tra gli Enti più trasparenti d’Italia. A sancirlo è il Ministero della Pubblica Amministrazione e Trasparenza attraverso il portale “magellanopa.it” che ospita i dati in tempo reale della Bussola della Trasparenza, il complesso sistema di monitoraggio che fa le pulci a tutte le pubbliche amministrazioni italiane. Scopo dell’indagine, verificare il grado di trasparenza dei siti internet istituzionali e il corretto adempimento degli obblighi di cui al decreto legislativo n.33/2013.

Grazie alla volontà dell’amministrazione comunale ed all’immane lavoro degli uffici comunali coordinanti dal segretario generale comunale, la dottoressa Maria Celeste, ed al prezioso supporto tecnico della Tronix S.r.l., il Comune di Biccari ha raggiunto il 100% degli obiettivi di trasparenza fissati dallo Stato, adempiendo in maniera ottimale a tutti i 65 indicatori individuati per legge tra cui, ad esempio, quelli relativi agli organi di indirizzo politico-amministrativo, ai consulenti e collaboratori, al personale, ai tassi di assenza, ai bandi e concorsi, alle sovvenzioni ed ai contributi.

Per il sindaco Gianfilippo Mignogna “si tratta di un risultato straordinario” che merita di essere sottolineato: “I dati del Ministero parlano chiaro – commenta – . Sono pochissimi i Comuni nella nostra Provincia che hanno raggiunto il 100% degli obiettivi di trasparenza, segno che si tratta comunque di un’attività difficile, che richiede grande impegno politico-amministrativo ed una straordinaria sensibilità per questi temi. Siamo orgogliosi del riconoscimento raggiunto perché sono la prova tangibile di come Biccari si ponga ancora una volta all’avanguardia sui temi dell’innovazione e della trasparenza nella pubblica amministrazione”.

Redazione Stato

Biccari, “medaglia d’oro nella trasparenza della PA” ultima modifica: 2013-10-31T22:13:50+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This