CulturaFoggia

Foggia, 6 anni di Ubik, c’è Dacia Maraini


Di:

Dacia Maraini premiata a Foggia (image: laprovinciadicomo.it)

Dacia Maraini premiata a Foggia (image: laprovinciadicomo.it)

Foggia – LA libreria Ubik c’è, e si vede. Domenica 3 novembre, in occasione del sesto anniversario dell’inizio dell’attività, la libreria Ubik di Piazza U. Giordano festeggia con i propri lettori la conclusione del lavoro di restyling cominciato la scorsa estate e che ha interessato tanto il piano vendita quanto l’area eventi. In realtà, per chi ha la passione della lettura sarà festa tutto il mese. Lunedì 4 novembre, una delle autrici più importanti d’Italia, Dacia Maraini, incontra i lettori di Foggia, concedendosi per una giornata intera alla città: alle ore 10.30, infatti, presenta il suo romanzo, Chiara d’Assisi (Rizzoli), nell’Aula Magna del Liceo classico V. Lanza, per gli Incontri Extravaganti curati dalla docente Mariolina Cicerale; alle ore 17.00, è ospite della libreria Ubik per una conversazione informale e un firma-copie con i lettori; alle ore 18.00, infine, presenta il suo lavoro editoriale alla Fondazione Banca del Monte – Siniscalco Ceci di via Arpi. Quello con Dacia Maraini è solo il primo di una serie di eventi importanti in programma nel mese che sei anni fa ha segnato l’inizio dell’attività della libreria: Lionello Mancini (5 novembre), Raffaele Nigro (14 novembre), Nicola Gratteri e Antonio Nicaso (16 novembre) e Alessandro Mari (20 novembre) sono solo alcuni dei prossimi autori in arrivo.

UNA TARGA E LA STELE DAUNA. “Al di là delle gravi difficoltà del presente, quella della nostra terra è una storia grande. Noi di Ubik ne abbiamo piena consapevolezza e perciò faremo sempre ogni sforzo per esprimere il meglio di questa tradizione. Grazie ad un importante impiego di risorse economiche e di lavoro abbiamo migliorato significativamente la funzionalità generale e l’identità culturale del nostro spazio. Ubik con la sua altissima e qualificata offerta di titoli nuovi e di catalogo – dichiarano Giovanna Draicchio e Michele Trecca a nome di tutto il gruppo di lavoro della libreria – è sempre più il luogo amico per eccellenza di chi ha forza di sentimenti, gusto del bello e piacere di capire. Domenica 3 novembre aspettiamo lettori e amici alle 12,00 per brindare insieme e stupire tutti con le ultime sorprese del nostro lavoro: che ci fanno in libreria una Stele e una targa? Venite a scoprirlo”.

IL RESTYLING. Restauro generale del piano vendita, nuova esposizione (tra scaffali, vetrine e librerie), potenziamento dei titoli, approfondimento della settorializzazione (più accurata e puntuale), ampliamento della sezione ragazzi-bambini e molti altri accorgimenti: a questi interventi, vanno poi aggiunti i lavori di potenziamento dello spazio live, dotato di palco per gli autori, quattro microfoni, nuove e confortevoli sedie, impianto di areazione, angolo firma-copie comodo e ben definito, luci sceniche e collegamento audio-visivo tra i due spazi (quello vendita e quello eventi) ormai definitivamente fluido e assestato.

CENTRO DI PRODUZIONE CULTURALE. Al miglioramento della qualità della fruizione degli eventi organizzati nello spazio live, fa riscontro una sempre più accurata offerta di contenuti culturali. La libreria Ubik, infatti, oltre ad utilizzare tutti i consueti mezzi di promozione (comunicati stampa, newsletter, informazione sui social network facebook e twitter, locandine e supporti cartacei vari), trasmette ormai stabilmente in streaming ogni singolo evento, rilanciandolo sulla propria piattaforma di riferimento: ubikfoggia.blogspot.it. Sempre sul blog della libreria (importante per qualsiasi tipo di informazione, comprese le promozioni, i laboratori, le iniziative parallele e molto altro), ogni evento è seguito e rilanciato tramite una serie di rubriche in grado di risaltare e promuovere tanto la lettura quanto gli autori ospitati volta per volta. Con Feedback, infatti, è possibile riassaporare, in brevi momenti video, gli incontri letterari appena trascorsi, riascoltando la voce dei protagonisti (http://bit.ly/16Lv8EJ). Take Five – gli autori fanno i librai dà la possibilità ad ogni lettore di conoscere il libro del cuore o del momento dell’ospite di turno, impegnato – come suggerisce il sottotitolo della rubrica – a fare la parte del libraio (http://bit.ly/1aKqyuH). Recensioni scritte e anche video, rubriche personalizzate (Books brothers, a firma di Michele Trecca) o tematiche (From-Libro-To-Libro, curato da Alessandro Galano), proposte estemporanee e altri interessanti “fuoriprogramma” rendono il blog della libreria un vero e proprio centro di produzione culturale.

Redazione Stato

Foggia, 6 anni di Ubik, c’è Dacia Maraini ultima modifica: 2013-10-31T22:32:21+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This