ManfredoniaMonte S. Angelo
Martedì 3 novembre, a partire dalle ore 20.00

“Con il lavoro si mangia”, chef di Puglia pro Manfredonia Vetro

“Ci aspettiamo una grande partecipazione – spiega Mangano – perché il dramma vissuto da queste famiglie è purtroppo diventato un comune denominatore per tante realtà della nostra provincia"


Di:

Monte Sant’Angelo. “Una manifestazione di solidarietà unica, un modo semplice per dire alle decine di famiglie coinvolte in questa vicenda che non sono e non saranno mai sole nel portare avanti questa battaglia di giustizia sociale”. Gegè Mangano, il noto chef di Monte Sant’Angelo, descrive così la manifestazione, da lui stesso ideata, che porterà decine di rinomati chef provenienti da tutta la Puglia a cucinare nel piazzale della Sangalli Vetro in sostegno alle famiglie dei dipendenti dell’azienda da mesi al centro di una drammatica vertenza.

Martedì 3 novembre, quindi, a partire dalle ore 20.00, sul piazzale antistante lo stabilimento della Sangalli Vetro sarà allestito un grande ristorante all’aperto. Il costo della “cena solidale” – composta da un primo piatto e un bicchiere di vino – sarà di 5 euro. Il ricavato andrà direttamente alle famiglie dei dipendenti dell’azienda.

“Ci aspettiamo una grande partecipazione – spiega Mangano – perché il dramma vissuto da queste famiglie è purtroppo diventato un comune denominatore per tante realtà della nostra provincia. Avevamo e abbiamo il dovere di riportare l’attenzione su questa vicenda e l’unico modo che conoscevamo era fare quello che sappiamo fare meglio: cucinare. Quindi abbiamo chiamato a raccolta gli amici chef della nostra regione, che hanno immediatamente dato la propria disponibilità, e le aziende del nostro territorio per il necessario supporto. Confortati da un’ondata di entusiasmo incredibile, siamo riusciti in poco tempo a dare vita a questo evento di solidarietà che, mi auguro, possa servire a riportare questa drammatica vicenda al centro dell’agenda politica regionale e nazionale”.

“Non è una manifestazione di beneficienza – sottolinea Mangano -, ma solo un piccolo contributo della nostra comunità a delle persone che da mesi vivono la drammaticità della mancanza di uno stipendio. Quello che a noi interessa è riaccendere le luci su una vicenda che, a nostro avviso, non ha ricevuto la necessaria attenzione da parte delle istituzioni e del mondo economico”.

LOCANDINA
Locandina 3 novembre_blu_min

“Con il lavoro si mangia”, chef di Puglia pro Manfredonia Vetro ultima modifica: 2015-10-31T13:05:39+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
21

Commenti


  • mimmo

    Sperando che i più ottusi capiscano il senso di tale manifestazione…
    si cerca di riccendere i riflettori su questa vertenza italiana sperando che diventi
    LA VERTENZA ..
    in gesto di sensibilità verso il territorio
    che dia lustro a questa capitana….


  • Per mimmo

    Un conto è comprendere il senso di questa manifestazione, un altro è riuscire a comprendere il senso di come tanta gente si lasci ancora prendere in giro così sfacciatamente e subisca l’arroganza del potere politico senza batter ciglia.
    Ma ce l’avete un pò di dignità?!?!
    E allora fate quello che dovete fare e le manifestazioni andatele a fare sotto al Comune e con la “vivacità” che il gravissimo problema che state vivendo richiede. Altro che…

    Caro Mimmo con il lavoro si mangia, ma mi sa tanto che a Manfredonia si mangia di più ad avere lo zio giusto al posto giusto!!!

    Leggi questa ordinanza sindacale e comprenderai tante cose…

    file:///C:/Users/utente/Downloads/Decreto%20sindacale%20n%2040%20del%2014102015.pdf

    Provo un gran dispiacere per voi, ma mi dispiace di più vedervi alle prese con queste iniziative inutili anzichè andare a manifestare nei luoghi opportuni per far valere i vostri diritti e criticare duramente certi atti di assunzione di parenti al Comune che non avranno niente di illegittimo ma che, considerato i tempi e le situazioni economiche in cui versano i Comuni, sono contrarie ad ogni norma di buon senso. Ma che ci volete fare, fin tanto che a Manfredonia ci saranno persone come voi, incapaci di alzare la voce e farsi sentire come si deve e che si perderanno in questo tipo di manifestazioni, la situazione non potrà che peggiorare.


  • Luca

    Esprimo la mia opinione, che vi piaccia o meno. Non e’ la maniera giusta per protestare. Il primo punto e’ la dignita’ che ogni uomo non dovrebbe perdere mai e voi con questa manifestazione la perdete. Poi l’esposizione di quella locandina. Indecente! Il ricavato andra’ alle famiglie dei dipendenti (ex dipendenti) Una cosa sconcertante. Complimenti per le idee brillanti dello staff organizzativo da “#Comprate la Manfredonia Vetro a #Colletta per gli ex dipendenti. E’ giusto che protestate, ma cattivi consiglieri vi hanno fatto imboccare la strada sbagliata. Non scrivo questo per il gusto di farlo, anzi avete tutta la mia solidarieta’, ma state sbagliando ancora una volta.


  • Antonello Scarlatella

    Al Sig. Per Mimmo.
    Perche’ dice: “Tante persone incapaci come voi”.
    Tutti siamo responsabili non solo della vicenda della Manfredonia Vetro ma di tutto il fallimento del Contratto D’Area. Siamo complici in silenzio.
    Sarebbe giusto invece dire che tutti dovremmo alzare la testa, manifestare, scioperare, alzare la voce, non solo in difesa della Sangalli ma di tutti gli sfaceli che si sono perpetuati negli anni.
    Troppo facile far lottare 150 persone sole al freddo e al caldo da oltre un anno…….e tutti noi? Corso? Pizzerie? Movida? Mare?
    Cosi’ vogliamo risolvere i problemi economici e sociali della citta’?

    Lodevole l’iniziativa dell’Ambasciatore della gastronomia Garganica Maestro Gege Mangano.
    E’ un grande supporto questa iniziativa, non tanto sotto il punto di vista economico ma specialmente per i media che attirera’ per l’occasione.
    L’Interrogativo che dovremmo porci e’, perché la Sangalli di San Giorgio e’ stata salvata e quella di Manfredonia no?
    Di chi le responsabilita’?
    Caro per Mimmo, la citta’ deve farsi sentire e deve essere di supporto a chi soffre in questo momento e si sente disorientato e abbandonato.
    Noi invece come sempre ognuno pensa ai cazzi propri, in silenzio e avendo persino paura di firmarci in un post per nome e cognome.
    Ma veramente crediamo che con l’isolamento questa citta’ possa mai rinascere?
    Spero che interverranno in molti alla manifestazione. Ho i miei dubbi pero’. Vedremo.


  • matteo

    Che vergogna il ricavato va alle famiglie???? Iniziative prese come al solito senza far sapere il parere degli altri colleghi perfetto bravi continuate così intanto due reparti sono falliti proprio grazie alle Vs. Iniziative solitarie.miraccomando i soldi a tutti!!!!!!!!!!


  • matteo

    X mimmo ottusi siete voi che non avete capito ancora niente visto il Tg sangalli supera la crisi a portonogaro e se vuoi sapere na cosa a gennaio fanno pure il cambio spout perciò mi rivolgo ai sindacati che hanno sventolano dal primo giorno di sciopero che sangalli sarebbe fallito dopo una settimana a portonogaro! !!!!!si è visto altra previsione sindacale super sbagliata! !!!!!!cambiate mestiere il sindacato non è per voi.


  • il bello v

    Ma quali sindacati….ma dai su…ancora non avete capito na mazza…che il tutto é perché é stato messo in mano a un gruppo di persone tra operai impiegati e qualche dir. Che hanno pilotato il tutto…fino al fallimento…..
    Ancora con tutte ste cavolate di solidarietà….
    Mi spiace dirlo ma la solidarietà va data a chi vine messo fuori….
    Mentre qui cari vi siete messi fuori voi…
    Quindi fatevi un mia culpa


  • Damiano

    Per gli ex dipendenti della M.V. La strada che avete imboccato e’ sbagliata, La manifestazione di elemosina e’ un fallimento soprattutto per le vostre anime..


  • matteo

    Giusto Damiano bisognava lottare x il posto di lavoro no elemosinare


  • Angelo

    Fallimento totale. Ex dipendenti con menti gloriose e sindacati con iniziative da pivellini. Tempo perso, è troppo tardi. Tutti a Porto Nogaro ad occupare lo stabilimento. Ultima speranza.
    .


  • matteo

    Se che occupi vengono i carabinieri e se la fanno sotto come se la sono fatta sotto a foggia sotto la prefettura.quando hanno bloccato la strada e appena hanno sentito 6000euro si sono alzati immediatamente. Perciò lasciate stare e ricordatevi questo proverbio. …chi proiettili non vuole avere alla guerra non deve andare…..


  • marta

    AH CON IL LAVORO SI MANGIA???
    ANCHE I NOSTRI BAMBINI DEVONO MANGIARE ALL ASILO IL SIGNORE COMMISSARIO E IL SIGNORE RIGNANESE CAPO SETTORE HANNO FATTO IL BANDO PER I BUONI MENSA E A QUELLI DELLA SCUOLA ELEMENTARE NON LO POSSONO AVERE OH MA KE FATE L UNICO PAEDE A MONDO KE NON FA AVETE I BUONI AI BAMBINI DELLE ELEMENTARI.PENSATE SOLO AI BAMBINO RICCHI

    AIUTATECI STATO QUOTIDIANO IL NUOVO SINDACO DI MONTE NEI FATTO RIGNANESE E I COMMISSARO CI STANNO METTENDO KO.COME FACCIAMO.NOI FAMIGLIE POVRRE A FARMANGIARE I BAMBINI A SCUOLA .
    DDIRETORE AIUTACI TU FATE UN ARTICOLO PER FARE AVETE ANCHE I BUONI AI BAMBINI POVERI DELLE ELEMENTARO AIUTATECI V PREGO.i giornali di monte non ci aiutano forse tengono paura del nuovo sindaco fa lui il nuovo sindaco e dei commissari Grazie dal cuore

  • Marta, alias chi sei veramente, ma vergognati di diffondere notizie infondate. Non cercare di intrometterti in una vicenda seria come quella della Manfredonia Vetro per cercare di propagare il tuo odio e il tuo rancore per la vicenda dei cococo.


  • CELESTINO F.

    ECCO QUANTO RIPORTA IL PORTALE DEL COMUNE DI MONTE SANT’ANGELO RIGUARDO AL BANDO PER BUONI MENSA. TUTTI POSSONO PRENDERNE VISIONE.

    AVVISI
    BANDO PER LA CONCESSIONE D BUONI MENSA GRATUITI PER GLI ALUNNI DELLE SCUOLE DELL’INFANZIA

    Bookmark and Share
    Data: 02.11.2015

    La Commissione Straordinaria, con propria deliberazione n. 41 del 29/10/2015, anche per l’anno scolastico 2015/2016 ha attivato il servizio buoni mensa gratuiti o parzialmente gratuiti da concedere alle famiglie bisognose i cui figli frequentano la Scuola dell’Infanzia.


  • Tony Pantera

    Cari compagni della M.V., nell’esprimervi la mia vicinanza e solidarietà per le vicissitudini che state sperimentando, non posso non farvi un appunto, ancorché disinteressato.

    Negli ultimi tempi ho visto e rivisto organizzazioni di sagre, degustazioni e concerti, ma nulla di dirimente. Capisco che la situazione è alquanto complicata, di sicuro non per colpa vostra, ma di chi approfittando del vostro stato di bisogno vi ha reso uno strumento delle loro finalità politiche.

    Molti di voi avranno già capito a chi sono indirizzati i miei irati strali. Molti di voi sapranno come me che la fonte della vostra piaga lavorativa sta NEL PD: nel PD nazionale, regionale e locale (Manfredonia, Monte S. Angelo), anche se in molti nelle maestranze della M.V. sono recalcitranti a esprimergli una ferma condanna; vuoi per partito preso, vuoi per idolatria, ma sta il fatto che la MANFREDONIA VETRO DI MONTE – MANFREDONIA è stata sacrificata per fare spazio e quindi lasciare quote di mercato agli stabilimenti del VICE SEGRETARIO NAZIONALE DEL PD: DEBORA SERRACCHIANI.

    Non credo che siate così ingenui nel credere che EMILIANO, PIEMONTESE, CAMPO, RICCARDI, BORDO E I VARI POLITICI (!) DEI PD LOCALI, UNITAMENTE AGLI INERTI COMMISSARI CHE SI SONO INSEDIATI A MONTE SANT’ANGELO, ABBIANO LA FORZA e la volontà di INIMICARSI l’alter ego di Renzi: LA SERRACCHIANI!

    Penso e sono persuaso che il vostro destino sia nei vostri intendimenti.


  • marta

    Caro signore O NON DICO COSE FALSA E LA VERITA E STA SCRITTO SUI MANIFESTI IN MEZZO LA PIAZZA W ORA IL SIGNORE DI PRIMA A MESDO IL BANDO…MA SAI LEGGERE IL FALSO SEI TU!!!!!
    I BAMBINI DELLE ELEMENTARI NON POSSONO FARE LA DOMANDA PER I BUONI.

    AH SECONDO TE CHE I NOSTRI FIGLI DELLE FAMIGLIE POVERE NON POSSONO FARE LA DOMANDA PER MANGIARE A SCUOLA NON E IMPORTANTE PER TE E IMPORTANTE QUESTA ELEMOSIBA CHE FANNO STASERA CHE NON SERVE A NIENTE DATO CHE IL PD A DECISO CHE LA FABBRICA E CHIUSA

    E POI CHE LA COLPA E MIA CHE ANNO CHIUSO A MACCHIA LA COLPA E DI CHI LAVORA LA CHE A SEMPEE VOTATO IL PD E UI IL PD CHE REGALO LA FATTO A CHIUSO LA FABBRICA

    E NECHE POSSONO TENERE SCUSE IL PD COMANDA DA PER TUTTO ALLA REGIONE ALLA PROVINCIA A MANFREDONIA A MONTE CON I COMMISSARI E IL CAPO ZIOSETTORE AL GOVERNO

    ANNO VOTATO A PD A RAFFAELE PIEMONTESE A SCALFAROTTP RICCARDI BORDO EMIUANO MIGLIO CAMPO E CHE ANNO FATTO QUESTI NIENTE NIENTE ANMP FATTO CHIUDERE.SE LA VEDONO LORO TANTO A ME MIO MARITO GIA NON LAVORO

    VOGLIAMO I BUONI MENSA ANCHE OER INOSTRI FIGLI POVERI DELLE ELEMENTARI

    CARA REDAZIONLE A IL VOSTRO INVIATO A MONTE SI VEDE CHE E DI PARTE E INFATTI NON PORTA QUESTE NOTIZIE SI VEDE CHE E AMICO DEL PD E DELLO ZIO CAPO SETTORE ORA SINDACO DI MONTE E SI VEDONO I RISULTATI…?

    AIUTATECI A FARE AVERE I BUONI E UN NOSTRO DIRITTO

    STA SUL SITO DI MONTE IL BANDO NON DICO SCIOCCHEZZE AIUTOOOOOOOOOOO

    5 STELLE AIUTATECI VOI ANCHE SIETE GLI UNIFI CHE CI FIDIAMO


  • marta

    CHE ANNO FATTO I COMMISSARI E VARI SETTORI DISASTRI

    AUMENTATO SPAZZAMENTO LICENZIATE PERSONE TOLTI I BUONI MENSA AI BIMBI AUMENTATO STIPENDIO AI CAPI SETTORE TOLTI I PULMINI STRADE ROTTE TANTI SOLDI A LEGAMBIENTE E ANNO TOLTO I SOLDI AI BAMBINI PER LA MENSA AIUTATECI 5 STELLE

  • Marta, che poi non ti chiami nemmeno così, smettila di raccontare fandonie, la verità è che nessun aumento ai capi settore, nessun aumento tassa rifiuti e buoni mensa per i bisognosi. Qui si parla di cose serie come il dramma della Manfredonia Vetro, non utilizzare questa pagina per diffondere bugie strumentali e utili solo a chi promuove interessi vecchi e a dir poco oscuri (o addirittura mafiosi).


  • operaio m.v.

    @marta, però non è questo l’articolo giusto per la tua causa. Già ci sono i mei colleghi che litigano per i nostri problemi, mo t mitt pur tu . Per favore, non uscite fuori tema


  • #Pazzo pazzini#

    X tutti quelli che ridevano della chiusura della zadra vetro e adesso fanno tutte ste manifestazione x cosa x niente ormai la MV è una azienda morta


  • Operaio mv

    Per me siete solo una massa di ignoranti con tutte ste scemenze che scrivete tipiche dei montanari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This