ManfredoniaZapponeta
Riontino: “Sbloccati 1 milione di euro”

Dopo i rendiconti 2012-2013-2014, approvato bilancio di previsione 2015

L’Amministrazione Riontino sta riducendo il disavanzo di amministrazione, nonostante le difficoltà in cui versano la quasi totalità dei Comuni


Di:

Zapponeta, 31-10-2015. Approvato il bilancio di previsione 2015 nel consiglio comunale del 22 ottobre scorso. Con quest’ultima approvazione, la mia Amministrazione ha provveduto ad approvare anche i bilanci che non appartenevano alla nostra gestione. A dimostrazione del senso di responsabilità che ci contraddistingue, questo gesto ci ha portato allo sblocco dei trasferimenti erariali fermi al 2013, ammontanti a circa 1 milione di euro. Liquidità che ci permetterà di regolarizzare i pagamenti di acqua, luce e gas. L’approvazione del bilancio di previsione 2015 si va ad aggiungere ai bilanci approvati nei mesi scorsi, riguardanti i rendiconti del 2012, 2013 e 2014.

L’Amministrazione Riontino sta riducendo il disavanzo di amministrazione, nonostante le difficoltà in cui versano la quasi totalità dei comuni, e ancor di più quelli in dissesto come il nostro. Ma dopo tutto, stiamo riuscendo a garantire i servizi essenziali e stiamo facendo il possibile per risollevare Zapponeta dal passato. Invitiamo la gente ad essere altrettanto responsabile e quindi a pagare le tasse. Stiamo dimostrando di essere talmente flessibili su questo aspetto tanto da aver dato indirizzo al nostro ufficio tributi ad applicare rateizzazioni secondo quelle che sono le esigenze di ogni famiglia. Chi ci accusa di fare interessi personali, non sa nemmeno di cosa sta parlando, visto che non ha ancora chiara la situazione del nostro comune, dove di interessi propri non se ne possono fare in nessun modo. E il consigliere Scommegna invece, che mi invita a dimettermi, credo proprio che rimarrà ancora una volta deluso perché porterò a termine il mandato affidatomi dal popolo di Zapponeta, provando ad attuare fino all’ultimo punto il nostro programma elettorale. Sicuramente saranno più probabili le sue dimissioni visto che l’ha già fatto in passato, per cui non sarà così difficile ripetersi.

(A cura del Sindaco di Zapponeta Giovanni Riontino, 31 ottobre 2015)

Dopo i rendiconti 2012-2013-2014, approvato bilancio di previsione 2015 ultima modifica: 2015-10-31T13:56:17+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
12

Commenti

  • Se per diminuire il disavanzo NON si pagano le utenze ed altri fornitori allora siamo sulla buona strada….
    Non capisco di chi era la competenza ad approvare il bilancio 2015 e i rendiconti 2013 e 2014, forse della prossima amministrazione? ci vol n’a facc tosta…..
    D’o male pagatore acciaffe quille chè puje.


  • Raffaele Vairo

    Chiamare bilancio di previsione un bilancio approvato dopo dieci mesi dall’inizio dell’esercizio finanziario è un vero eufemismo. Più correttamente dovrebbe chiamarsi, “consuntivo” e non già preventivo! La principale ragione addotta dai politici è che l’entità delle risorse finanziarie (soprattutto trasferimenti dello Stato) che il Comune potrà utilizzare è “certa” solo a fine esercizio, a causa dei ritardi del Governo nazionale nella loro assegnazione. Questa è’ una ragione pretestuosa in quanto è possibile, anche in assenza di certezze riguardo a queste risorse, approvare il preventivo alla fine dell’anno precedente quello di riferimento del bilancio (ad esempio fine 2014 per l’anno 2015) e poi, nel corso del nuovo esercizio, approvare le variazioni alle originarie previsioni di bilancio derivanti dai trasferimenti effettivi del Governo centrale!


  • fasul

    Ma veramente fa questo sindaco? Dopo 4 commissari ad acta per i 4 bilanci si prende lui i meriti? E i 270.000 euro del compostaggio li ha messi nel bilancio o “fuori” bilancio? ….. Roma ci fa un baffo a Zapponeta ……


  • salvaci

    Sindaco salvaci DIMETTITI IIII …….. Ora capisco perché avete firmato le dimissioni a Rizzi ….. tra i dimissionari chi ha trovato posto di lavoro? ….. e poi era Rizzi u malament …

  • A dopo 4 commissari ad acta pagati dai cittadini di zapponeta per fare approvare i bilanci del comune si ha la sfacciataggine di fare pure un articolo . Non ce più limite alle fesserie , in più avete visto chi lavora per il Comune con Cooperative che arrivano addirittura dal Sub Appennino , è possibile che un paese di 3500 abitanti solo DUE persone sanno portare il trattore e scopare per terra e aprire i cancelli . Zapponeta mi sembra il paese dei BALOCCHIIIIIIIIIIII .


  • roma capitale

    Quanti consigli comunali sono stati fatti quest’anno oltre ai bilanci? Zero consigli comunali quindi zero crescita….. il bello e che date la colpa ad altri……


  • roma capitale

    Oltre ai bilanci quanti consigli comunali sono stati fatti quest’anno? Zero consigli comunali quindi zero crescita. Dimissioni subito.

  • Seeeeeeeeee!!!!!!!!!! ho famigliaaaaaaa

  • Ma se non sai la storia politica di zapponeta non parlare. Il dott. Scommegna gli è stata tolta la delega da assessore ai lavori pubblici per dare posto ad uno dell’ opposizione chiedilo a quelli che ti hanno sostenuto . E’ rimasto consigliere comunale fino a fine mandato . Ma se ti cambiavano ancora i pannolini cosa potevi sapere .


  • memoria corta

    Sindaco solo il consigliere di opposizione aveva dato le dimissioni? E voi? Possibile che pensate che il popolo di Zapponeta e’ fesso?


  • verita

    SI GIRA INTORNO MA I CITTADINI DI ZAPPONETA ASPETTANO E VOGLIONO SAPERE DOVE SONO ANDATI A FINIRE I 20 MILIONI DI EURO E PASSA ..QUESTI BILANCI PIENI DI FANTASIA E 2+2 FA 4 NON CI INTERESSA SAPERE LA VERITA’ DEGLI EURO SPARITI DALLE CASSE COMUNALI…PERCHE’ IL TEMPO PASSA E MOLTI PENSANO CHE POTRANNO DORMIRE ANCORA …MA LA GIUSTIZIA IN CUI TUTTI CREDONO SARA’ FATTA..TERRENA E CELESTE…E TANTE CHIACCHIERE.. NON SERVONO A NESSUNO ..


  • atenopaz

    Sindaco cerca di non fare piu articoli, ogni talvolta che apri bocca perdi punti.
    Ormai sei dotto lo zero.
    Per acquisire punti…….sai che devi fare???
    Dimettiti……

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This