17 C
Manfredonia
domenica, 16 Maggio, 2021
 STATOTV
DAI IL TUO SUPPORTO A STATO QUOTIDIANO  CONTRIBUISCI
Stato Home Capitanata

Capitanata

Foggia, proroga Cig per lavoratori Sfir. Stamane vertice in Prefettura. Calamita (Flai): evitiamo mobilitazione, determinante il Governo

UN fine anno non positivo, quello che sta per concludersi, per i 42 dipendenti occupati attualmente nell'ex zuccherificio Sfir di Foggia, a Borgo Incoronata. A fine dicembre infatti scade il periodo di cassa integrazione per i lavoratori della ditta. A Foggia si è svolto stamane un vertice in prefettura, alla presenza di responsabili della Regione, della Provincia, del Comune di Foggia, dei sindacati di categoria (Flai) e naturalmente dello stesso Prefetto, Antonio Nunziante. L'incontro è stato indetto per fare il punto della situazione, relativamente alla posizione dei lavoratori. Stato ha intervistato il segretario generale della Flai Cgil di Foggia, Daniele Calamita, che ha riassunto la situazione emersa dopo il vertice di stamane: "Nell'incontro in prefettura - ha detto Calamita - è stata ribadita la posizione delle diverse parti. Ora - ha aggiunto il segretario generale della Flai - sarà determinante, dopo che gli esponenti della Regione, della Provincia, del Comune, e della Sfir, hanno ribadito la volontà di proseguire nell'istituto della Cassa Integrazione, la posizione del Governo centrale".

Lucera, soddisfazione Nidil e Fp Cgil per stabilizzazione precari del Comune

SODDISFAZIONE da parte del Nidil e della funzione pubblica di Lucera-Cgil di Capitanata per l'avvio del processo di stabilizzazione del personale precario presso il Comune di Lucera, dando seguito al verbale d´intesa sottoscritto tra il sindacato e il sindaco dell´amministrazione sveva lo scorso 13 ottobre. Con delibera numero 80 del 25 novembre 2009, la giunta lucerina ha approvato il piano per la stabilizzazione di 25 unità complessive: 4 addette ai tributi, 13 socialmente utili e 8 ex socialmente utili che erano stati interessati da una fase di prestabilizzazione con contratti di collaborazione coordinata e continuativa. Per gli addetti ai tributi contratto di 36 ore, per i restanti lavoratori di 24 ore settimanali. “Si tratta di lavoratori che attendevano una risposta dall´aprile del 2008, quando l´allora giunta approvò due delibere con le quali rideterminava la dotazione organica e definiva la stabilizzazione del personale precario nel piano triennale 2009-2010”

San Severo, soppressione fermate Eurostar. Vascello: un errore grave

"L'EFFICIENZA del sistema dei trasporti è un tassello fondamentale per immaginare e costruire lo sviluppo armonico di un territorio. La provincia di Foggia, per la sua valenza di carattere turistico ma anche per la strategicità della sua posizione nel quadro regionale e nazionale, dovrebbe essere destinataria di un’attenzione tesa a potenziare e migliorare la rete dei trasporti piuttosto che a marginalizzarla”. Così Nicola Vascello, assessore provinciale ai Trasporti, commenta la notizia relativa ad una eventuale eliminazione delle fermate per i treni Eurostar nella stazione di San Severo. “La stazione di San Severo – afferma Vascello – costituisce uno snodo centrale per i flussi turistici che ogni anno affollano il Gargano. È dunque un punto di accesso di straordinaria importanza non soltanto per il territorio della provincia di Foggia, ma per l’intero scacchiere regionale. La decisione ventilata da Trenitalia,

Foggia, reinserimento sociale dei condannati: sottoscritto procollo d’Intesa

E' stato stato sottoscritto stamane, presso la Sala Giunta di Palazzo Dogana, il protocollo d'intesa tra la Provincia di Foggia, l'Ufficio esecuzione penale esterna di Foggia e l'associazione San Gaspare di Foggia riguardante il progetto relativo al recupero ed al reinserimento sociale di persone coinvolte in attività criminose. La convenzione avrà lo scopo di promuovere azioni concordi di sensibilizzazione nei confronti della comunità locale rispetto al sostegno e al reinserimento di soggetti in esecuzione penale; promuovere la conoscenza e lo sviluppo di attività riparative a favore della collettività; favorire la costituzione di una rete di risorse che accolgono i soggetti in esecuzione di pena che abbiano aderito ad un progetto riparativo. La convenzione, della durata di un anno, impegna l'ufficio di esecuzione penale esterna a collaborare con la Provincia di Foggia e l'associazione San Gaspare per sensibilizzare l'ambiente in cui i condannati saranno inseriti; verificare con cadenza periodica con l'Uepe ed il condannato l'andamento

Candela, ‘Comuni Ricicloni 2009’: premio per raccolta ‘porta a porta’

TRA tutti i Comuni pugliesi è stata proprio Candela ad aggiudicarsi il Premio Start Up di “Comuni Ricicloni 2009”, rapporto promosso da Legambiente, dall’Assessorato Regionale all’Ecologia e da Anci Puglia dedicato allo stato della raccolta differenziata in Puglia e giunto alla sua seconda edizione. Durante la cerimonia ufficiale dello scorso 30 novembre, Candela è stata premiata “per aver avviato un sistema innovativo di raccolta riuscendo a raggiungere in pochi mesi percentuali significative e di gran lunga superiori alla media”. Grazie alla raccolta “porta a porta”, partita a maggio in via sperimentale e soltanto nel centro urbano (nelle zone rurali partirà a gennaio 2010), il paese dai “colli ameni” è stato il protagonista di un “salto di qualità” verso la sostenibilità. Questi i dati ufficiali diffusi dalla Regione Puglia 2007; 2,6%, 2008: 2,9%, 2009: aprile 2,0%, maggio 39,4%, settembre 48,2% . Un “caso anomalo”, come è stato definito dalla stampa, frutto di una scelta coraggiosa perché potenziale arma a doppio taglio

Finanziamento di 17mln della Giunta per rischio idrogeologico. I comuni interessati in Capitanata

SONO oltre 17 (17.308.000) i milioni stanziati dalla Giunta regionale per realizzare 13 interventi urgenti di mitigazione del rischio idraulico e idrogeologico sul territorio regionale. Lo ha reso noto l’assessore regionale alle Opere Pubbliche Fabiano Amati che ha spiegato che la somma è parte di residui di stanziamento di risorse attribuite, negli anni scorsi, alla Regione Puglia dal Ministero dell’Ambiente. La lista delle opere urgenti, condivisa con l’Autorità di Bacino, è stata stilata considerando la programmazione del P.O.Fesr 2007-2013, quella del Fas e le segnalazioni pervenute da parte degli enti locali competenti per territorio che hanno subito gravi danni a seguito di eventi calamitosi.

Strage alberi in area Borgo San Giusto

OLTRE 100 olmi, "alti, belli, frondosi, più che ventennali", che formavano lungo la Strada San Giusto-Montaratro una suggestiva galleria naturale, sono stati per sempre sradicati. Via Gramsci a Foggia, nel tratto vicino agli uffici universitari, può ricordare la condizione della strada prima della distruzione degli alberi. "Siamo, evidenzia il WWF Foggia, nel territorio di Lucera". La strada collega il Borgo di San Giusto alla Strada Provinciale 109 nel tratto fra Lucera e Troia. Si tratta in realtà della ripresa di una strage d’alberi già cominciata. I primi tagli, infatti, furono effettuati nel 2005 per alcuni chilometri da San Giusto fino all’incrocio con la strada per Reggente. Il tratto interessato dagli attuali abbattimenti è invece dall’incrocio di Reggente all’incrocio con la S.P. 109 nel tratto Lucera-Troia (Montaratro).

Mancato rinnovo Rsu e tagli a docenti e Ata: domani protesta dinnanzi al “Volta” di Foggia

- GIORNATA di mobilitazione in tutta la regione dal titolo “Una rosa per la democrazia”. Nei giorni 1, 2 e 3 dicembre si sarebbero dovute infatto tenere le elezioni per il rinnovo delle rappresentanze sindacali nelle scuole italiane giunte a scadenza, dopo l'esercizio democratico soppresso dal ministro Brunetta. A Foggia presidio davanti i cancelli dello scientifico di Via Martiri di Via Fani per informare anche sui disservizi che si registrano nelle scuole a causa dei tagli del Governo. In particolare, durante l'iniziativa promossa dalla Flc Cgil di Puglia, ieri, oggi e domani

Adesioni anche su Facebook per ‘l’Authority alimentare’ a Foggia

LA mobilitazione per l’Agenzia per la Sicurezza Alimentare corre anche su Facebook. Sul più diffuso social network in Italia e nel mondo, ha ampiamente superato la quota delle 1000 adesioni il gruppo di sostenitori denominato “Authority nazionale alimentare di Foggia, quelli che vogliono entri in funzione”, nato da circa un mese, su iniziativa della Copagri di Foggia. “Con legge dello Stato nel 2007, è stata istituita a Foggia l'Agenzia Nazionale sulla Sicurezza Alimentare, ma sino ad oggi – si legge nelle informazioni su Facebook - non è mai entrata in funzione perché il Governo non ancora emana i provvedimenti attuativi. Una grave mancanza perché in Italia, come negli altri Paesi Europei, questa Authority dovrebbe essere l’unico interlocutore dell’Efsa (Autorità europea per la sicurezza alimentare) di Parma e fare da coordinamento tra tutte le Istituzioni, sia del Ministero della Salute sia del ministero dell’Agricoltura, per svolgere il compito di prevenzione e contrasto dei rischi relativi alla sicurezza alimentare umana e animale. A due anni dalla sua istituzione, a causa della "forte ed ingiustificata opposizione della Lega Nord e del suo Ministro all'Agricoltura, Luca Zaia, l'Authority nazionale di Foggia ancora non è operativa.

Pd Capitanata: la Tosap degli agricoltori come “misura di sostegno per le aziende”

UTILIZZARE i proventi della Tassa per l’Occupazione degli Spazi e delle Aree Pubbliche (TOSAP) versata alla Provincia di Foggia dalle aziende del comparto agricolo per attivare il Fondo di Solidarietà e Sostegno al Credito in favore delle stesse imprese. E’ la proposta che “il gruppo del Partito Democratico era pronto ad avanzare ieri – afferma Antonio Prencipe –

LE ULTIME SU STATO

E’ Giulia la vincitrice di Amici 20, supera il cantante Sangiovanni

E’ la ballerina Giulia che vince l’edizione di Amici di quest’anno battendo il cantante Sangiovanni. Si aggiudica il premio del valore di 150mila euro...

Sparò colpi di pistola contro l’auto di un suo creditore, arrestato a Cerignola

I Carabinieri della Compagnia di Cerignola hanno arrestato per detenzione e porto abusivo di arma da fuoco un 59enne di Cerignola, con precedenti penali,...

Vaccini, alle persone affette da malattie rare la ASL dedica la giornata 18 maggio

Continuano le attività negli hub, nei centri vaccinali e ad opera dei medici di medicina generale per la vaccinazione sia degli ultracinquantenni che delle...

“Abbiamo puntato sul food delivery, e ci ha salvati”. Storie di ristoratori dal Gargano che non hanno mollato

Rodi Garganico, 15 maggio 2021 - Da quando la crisi sanitaria del Covid e i conseguenti lockdown hanno imposto un cambiamento degli stili di...

Emiliano: “AstraZeneca ha un difetto: costa poco”. E attacca Bertolaso

Bari, 15/05/2021  - (ilsussidiario) Michele Emiliano, ospite a Tg2 Post, ha parlato dell’andamento della campagna vaccinale in Puglia senza lesinare una stoccata a Guido...

Cia Puglia: “Il Giro d’Italia ha mostrato lo splendore del Tavoliere”

“Il Giro d'Italia che attraversa il Nord della regione ed è partito da Foggia ha mostrato a milioni di italiani il Tavoliere delle Puglie,...

ULTIMI COMMENTI

Foggia, proroga Cig per lavoratori Sfir. Stamane vertice in Prefettura. Calamita (Flai): evitiamo mobilitazione, determinante il Governo

UN fine anno non positivo, quello che sta per concludersi, per i 42 dipendenti occupati attualmente nell'ex zuccherificio Sfir di Foggia, a Borgo Incoronata. A fine dicembre infatti scade il periodo di cassa integrazione per i lavoratori della ditta. A Foggia si è svolto stamane un vertice in prefettura, alla presenza di responsabili della Regione, della Provincia, del Comune di Foggia, dei sindacati di categoria (Flai) e naturalmente dello stesso Prefetto, Antonio Nunziante. L'incontro è stato indetto per fare il punto della situazione, relativamente alla posizione dei lavoratori. Stato ha intervistato il segretario generale della Flai Cgil di Foggia, Daniele Calamita, che ha riassunto la situazione emersa dopo il vertice di stamane: "Nell'incontro in prefettura - ha detto Calamita - è stata ribadita la posizione delle diverse parti. Ora - ha aggiunto il segretario generale della Flai - sarà determinante, dopo che gli esponenti della Regione, della Provincia, del Comune, e della Sfir, hanno ribadito la volontà di proseguire nell'istituto della Cassa Integrazione, la posizione del Governo centrale".

Lucera, soddisfazione Nidil e Fp Cgil per stabilizzazione precari del Comune

SODDISFAZIONE da parte del Nidil e della funzione pubblica di Lucera-Cgil di Capitanata per l'avvio del processo di stabilizzazione del personale precario presso il Comune di Lucera, dando seguito al verbale d´intesa sottoscritto tra il sindacato e il sindaco dell´amministrazione sveva lo scorso 13 ottobre. Con delibera numero 80 del 25 novembre 2009, la giunta lucerina ha approvato il piano per la stabilizzazione di 25 unità complessive: 4 addette ai tributi, 13 socialmente utili e 8 ex socialmente utili che erano stati interessati da una fase di prestabilizzazione con contratti di collaborazione coordinata e continuativa. Per gli addetti ai tributi contratto di 36 ore, per i restanti lavoratori di 24 ore settimanali. “Si tratta di lavoratori che attendevano una risposta dall´aprile del 2008, quando l´allora giunta approvò due delibere con le quali rideterminava la dotazione organica e definiva la stabilizzazione del personale precario nel piano triennale 2009-2010”

San Severo, soppressione fermate Eurostar. Vascello: un errore grave

"L'EFFICIENZA del sistema dei trasporti è un tassello fondamentale per immaginare e costruire lo sviluppo armonico di un territorio. La provincia di Foggia, per la sua valenza di carattere turistico ma anche per la strategicità della sua posizione nel quadro regionale e nazionale, dovrebbe essere destinataria di un’attenzione tesa a potenziare e migliorare la rete dei trasporti piuttosto che a marginalizzarla”. Così Nicola Vascello, assessore provinciale ai Trasporti, commenta la notizia relativa ad una eventuale eliminazione delle fermate per i treni Eurostar nella stazione di San Severo. “La stazione di San Severo – afferma Vascello – costituisce uno snodo centrale per i flussi turistici che ogni anno affollano il Gargano. È dunque un punto di accesso di straordinaria importanza non soltanto per il territorio della provincia di Foggia, ma per l’intero scacchiere regionale. La decisione ventilata da Trenitalia,

Foggia, reinserimento sociale dei condannati: sottoscritto procollo d’Intesa

E' stato stato sottoscritto stamane, presso la Sala Giunta di Palazzo Dogana, il protocollo d'intesa tra la Provincia di Foggia, l'Ufficio esecuzione penale esterna di Foggia e l'associazione San Gaspare di Foggia riguardante il progetto relativo al recupero ed al reinserimento sociale di persone coinvolte in attività criminose. La convenzione avrà lo scopo di promuovere azioni concordi di sensibilizzazione nei confronti della comunità locale rispetto al sostegno e al reinserimento di soggetti in esecuzione penale; promuovere la conoscenza e lo sviluppo di attività riparative a favore della collettività; favorire la costituzione di una rete di risorse che accolgono i soggetti in esecuzione di pena che abbiano aderito ad un progetto riparativo. La convenzione, della durata di un anno, impegna l'ufficio di esecuzione penale esterna a collaborare con la Provincia di Foggia e l'associazione San Gaspare per sensibilizzare l'ambiente in cui i condannati saranno inseriti; verificare con cadenza periodica con l'Uepe ed il condannato l'andamento

Candela, ‘Comuni Ricicloni 2009’: premio per raccolta ‘porta a porta’

TRA tutti i Comuni pugliesi è stata proprio Candela ad aggiudicarsi il Premio Start Up di “Comuni Ricicloni 2009”, rapporto promosso da Legambiente, dall’Assessorato Regionale all’Ecologia e da Anci Puglia dedicato allo stato della raccolta differenziata in Puglia e giunto alla sua seconda edizione. Durante la cerimonia ufficiale dello scorso 30 novembre, Candela è stata premiata “per aver avviato un sistema innovativo di raccolta riuscendo a raggiungere in pochi mesi percentuali significative e di gran lunga superiori alla media”. Grazie alla raccolta “porta a porta”, partita a maggio in via sperimentale e soltanto nel centro urbano (nelle zone rurali partirà a gennaio 2010), il paese dai “colli ameni” è stato il protagonista di un “salto di qualità” verso la sostenibilità. Questi i dati ufficiali diffusi dalla Regione Puglia 2007; 2,6%, 2008: 2,9%, 2009: aprile 2,0%, maggio 39,4%, settembre 48,2% . Un “caso anomalo”, come è stato definito dalla stampa, frutto di una scelta coraggiosa perché potenziale arma a doppio taglio

Finanziamento di 17mln della Giunta per rischio idrogeologico. I comuni interessati in Capitanata

SONO oltre 17 (17.308.000) i milioni stanziati dalla Giunta regionale per realizzare 13 interventi urgenti di mitigazione del rischio idraulico e idrogeologico sul territorio regionale. Lo ha reso noto l’assessore regionale alle Opere Pubbliche Fabiano Amati che ha spiegato che la somma è parte di residui di stanziamento di risorse attribuite, negli anni scorsi, alla Regione Puglia dal Ministero dell’Ambiente. La lista delle opere urgenti, condivisa con l’Autorità di Bacino, è stata stilata considerando la programmazione del P.O.Fesr 2007-2013, quella del Fas e le segnalazioni pervenute da parte degli enti locali competenti per territorio che hanno subito gravi danni a seguito di eventi calamitosi.

Strage alberi in area Borgo San Giusto

OLTRE 100 olmi, "alti, belli, frondosi, più che ventennali", che formavano lungo la Strada San Giusto-Montaratro una suggestiva galleria naturale, sono stati per sempre sradicati. Via Gramsci a Foggia, nel tratto vicino agli uffici universitari, può ricordare la condizione della strada prima della distruzione degli alberi. "Siamo, evidenzia il WWF Foggia, nel territorio di Lucera". La strada collega il Borgo di San Giusto alla Strada Provinciale 109 nel tratto fra Lucera e Troia. Si tratta in realtà della ripresa di una strage d’alberi già cominciata. I primi tagli, infatti, furono effettuati nel 2005 per alcuni chilometri da San Giusto fino all’incrocio con la strada per Reggente. Il tratto interessato dagli attuali abbattimenti è invece dall’incrocio di Reggente all’incrocio con la S.P. 109 nel tratto Lucera-Troia (Montaratro).

Mancato rinnovo Rsu e tagli a docenti e Ata: domani protesta dinnanzi al “Volta” di Foggia

- GIORNATA di mobilitazione in tutta la regione dal titolo “Una rosa per la democrazia”. Nei giorni 1, 2 e 3 dicembre si sarebbero dovute infatto tenere le elezioni per il rinnovo delle rappresentanze sindacali nelle scuole italiane giunte a scadenza, dopo l'esercizio democratico soppresso dal ministro Brunetta. A Foggia presidio davanti i cancelli dello scientifico di Via Martiri di Via Fani per informare anche sui disservizi che si registrano nelle scuole a causa dei tagli del Governo. In particolare, durante l'iniziativa promossa dalla Flc Cgil di Puglia, ieri, oggi e domani

Adesioni anche su Facebook per ‘l’Authority alimentare’ a Foggia

LA mobilitazione per l’Agenzia per la Sicurezza Alimentare corre anche su Facebook. Sul più diffuso social network in Italia e nel mondo, ha ampiamente superato la quota delle 1000 adesioni il gruppo di sostenitori denominato “Authority nazionale alimentare di Foggia, quelli che vogliono entri in funzione”, nato da circa un mese, su iniziativa della Copagri di Foggia. “Con legge dello Stato nel 2007, è stata istituita a Foggia l'Agenzia Nazionale sulla Sicurezza Alimentare, ma sino ad oggi – si legge nelle informazioni su Facebook - non è mai entrata in funzione perché il Governo non ancora emana i provvedimenti attuativi. Una grave mancanza perché in Italia, come negli altri Paesi Europei, questa Authority dovrebbe essere l’unico interlocutore dell’Efsa (Autorità europea per la sicurezza alimentare) di Parma e fare da coordinamento tra tutte le Istituzioni, sia del Ministero della Salute sia del ministero dell’Agricoltura, per svolgere il compito di prevenzione e contrasto dei rischi relativi alla sicurezza alimentare umana e animale. A due anni dalla sua istituzione, a causa della "forte ed ingiustificata opposizione della Lega Nord e del suo Ministro all'Agricoltura, Luca Zaia, l'Authority nazionale di Foggia ancora non è operativa.

Pd Capitanata: la Tosap degli agricoltori come “misura di sostegno per le aziende”

UTILIZZARE i proventi della Tassa per l’Occupazione degli Spazi e delle Aree Pubbliche (TOSAP) versata alla Provincia di Foggia dalle aziende del comparto agricolo per attivare il Fondo di Solidarietà e Sostegno al Credito in favore delle stesse imprese. E’ la proposta che “il gruppo del Partito Democratico era pronto ad avanzare ieri – afferma Antonio Prencipe –

LE ULTIME SU STATO

E’ Giulia la vincitrice di Amici 20, supera il cantante Sangiovanni

E’ la ballerina Giulia che vince l’edizione di Amici di quest’anno battendo il cantante Sangiovanni. Si aggiudica il premio del valore di 150mila euro...

Sparò colpi di pistola contro l’auto di un suo creditore, arrestato a Cerignola

I Carabinieri della Compagnia di Cerignola hanno arrestato per detenzione e porto abusivo di arma da fuoco un 59enne di Cerignola, con precedenti penali,...

Vaccini, alle persone affette da malattie rare la ASL dedica la giornata 18 maggio

Continuano le attività negli hub, nei centri vaccinali e ad opera dei medici di medicina generale per la vaccinazione sia degli ultracinquantenni che delle...

“Abbiamo puntato sul food delivery, e ci ha salvati”. Storie di ristoratori dal Gargano che non hanno mollato

Rodi Garganico, 15 maggio 2021 - Da quando la crisi sanitaria del Covid e i conseguenti lockdown hanno imposto un cambiamento degli stili di...

Emiliano: “AstraZeneca ha un difetto: costa poco”. E attacca Bertolaso

Bari, 15/05/2021  - (ilsussidiario) Michele Emiliano, ospite a Tg2 Post, ha parlato dell’andamento della campagna vaccinale in Puglia senza lesinare una stoccata a Guido...

Cia Puglia: “Il Giro d’Italia ha mostrato lo splendore del Tavoliere”

“Il Giro d'Italia che attraversa il Nord della regione ed è partito da Foggia ha mostrato a milioni di italiani il Tavoliere delle Puglie,...

ULTIMI COMMENTI