Stato Home Cronaca

Cronaca

Bari, operazione dei cc contro il clan ‘Di Cosola’

UN blitz eseguito questa mattina nel capoluogo barese e nei comuni limitrofi dai Carabinieri del Comando Provinciale di Bari ha portato al fermo di indiziato di delitto sette persone facenti parte della “struttura di comando” del clan “Di Cosola”, attivo nella frazione barese di Ceglie del Campo e nei comuni del sud-est barese di Adelfia, Valenzano, Capurso e Cellamare. I sette sono accusati dei reati di associazione per delinquere di stampo mafioso,

Bari, uno dei fermati proteggeva con micro-camere la propria abitazione

CINQUE micro-camere wire-less ad alta definizione e un sistema di ricezione video. Sono queste le apparecchiature tecniche che i Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Bari hanno rinvenuto e sequestrato nell’abitazione del 33enne Antonio Roberto, a Capurso. Gli occhi elettronici dotati di zoom ottico, puntati sia sul perimetro della casa che in direzione del portone d’ingresso e del portone del garage, erano stati abilmente affisse sulle pareti esterne.

Cerignola, operazione antidroga della Polizia, arresto per rapina, attività nel territorio

ATTIVITA' antidroga degli uomini del commissariato di Cerignola. Ad inizio settimana, del personale dipendente, con gli gli uomini del Reparto Prevenzione Crimine di Bari, hanno arrestato Francesco Digirolamo, attualmente sottoposto alla misura di sicurezza della liberta’ vigilata, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente (grammi 36.1 hashish). Il pomeriggio del 30 novembre una pattuglia della Polizia di Stato, nel transitare in viale Russia notava un’autovettura sospetta. Gli occupanti dell’auto, notata la presenza degli agenti,

Foggia, operazione antidroga Questura: due arresti

OPERAZIONE antidroga del Reparto prevenzione crimine, personale aggregato alle pattuglie della Questura di Foggia dallo scorso 9 novembre, dopo la visita in prefettura di Bari del ministro dell’interno, Roberto Maroni, che in una riunione del Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica si è occupato della situazione della criminalita’ nel territorio di Bari e, soprattutto, di Foggia, nel Gargano, dopo l’omicidio del presunto esponente della criminalità organizzata locale Francesco Libergolis.ues

Incontro a Ceglie del Campo per ‘spedizione punitiva’: due fermi

FERMI da parte di carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando provinciale di Bari. Due dei sette destinatari del fermo di indiziato di delitto sono coinvolti nel summit interrotto a Ceglie del Campo, dagli stessi militari di Bari, lo scorso 28 ottiobre. Si tratta di Ignazio Pontrelli e di L.S.. Per i due uomini l’accusa è di detenzione e porto abusivo di armi clandestine e ricettazione.

San Nicandro Garganico, un arresto dei cc per possesso cocaina

IERI, verso le ore 21 circa, i militari della Stazione Carabinieri hanno arrestato Giuseppe Emanuele De Cato, sannicandrese del ‘90, pregiudicato. La pattuglia della stazione aveva notato l'uomo, con precedenti specifici per stupefacenti, alla guida della propria autovettura e si avvicinava per effettuare un controllo. Il giovane alla vista dei militari avrebbe tentato di far perdere le proprie tracce ma veniva inseguito e raggiunto.

Lucera, controlli sul territorio, e in locali, contro abuso alcolico: bilancio

UN arresto per stalking, un coltello sequestrato, due denunce in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza, una ventina di contravvenzioni elevate per violazioni alla legislazione in materia di esercizi pubblici e al codice della strada. E’ questo il bilancio di una operazione di contrasto al fenomeno dell’abuso alcolico - soprattutto in relazione alla sicurezza in materia di circolazione stradale - e alla repressione dei reati contro la persona che i Carabinieri della Compagnia di Lucera

Manfredonia, sequestrata area adibita a discarica abusiva in località Bissanti

SEQUESTRATA un'area in località Bissanti, sulla strada statale 89, asse viario che collega la città sipontina con il capoluogo dauno, nella quale sono stati , e venivano, sversati rifiuti di tipo urbano e speciale. L'operazione è stata condotta dai militari della Guardia di Finanza di Manfredonia, nell'ambito di una serie di controlli in materia ambientale. Il sequestro è stato eseguito nella mattinata dello scorso giovedì 3 dicembre

Percolati, Bonassisa e provvedimenti giudiziari

NEL PROSEGUO delle attività investigative nel contrasto ai reati ambientali (solo qualche giorno fa si è avuto notizia della discarica abusiva di Troia, Giardinetto, che ha portato al sequestro di un'area di 340mila quadri nella quale sono stati riversati nel tempo quantità di rifiuti pari a 250ml tonnellate di rifiuti, su area della Iao srl, oltre ad altre due indagini parallele che hanno interessato due aziende del territorio) i militari della Guardia di Finanza di Foggia hanno notificato, su ordine della Autorità Giudiziaria

Bari, rinvenuto dal Nipaf un autoveicolo rubate

RINVENUTO dagli uomini del Nucleo Investigativo di Polizia ambientale e Forestale di Bari un autoveicolo Fiat Ducato in località “Verzullo”, nei pressi dell’area “Baby Park”, in agro di Triggiano. Da successivi accertamenti, effettuati dagli agenti forestali, il veicolo risultava rubato lo scorso 27 novembre a Capurso. Lo stesso è stato rinvenuto in buone condizioni e restituito ai legittimi proprietari

LE ULTIME SU STATO

Comune Manfredonia, ok rendiconto gestione 2018: disavanzo amm. – 31,5 mln

Manfredonia, 16 ottobre 2019. Con recente atto del Commissario straordinario del Comune di Manfredonia, dr. Vittorio Piscitelli, è stato approvato lo schema del rendiconto...

Vieste. Agguato a Giovanni Cristalli: riunione con Prefetto

Foggia, 16 ottobre 2019. Agguato a Giovanni Cristalli nel pieno centro di Vieste: in programma domani, 17 ottobre alle ore 16, una riunione di...

Manfredonia. Interdittiva antimafia per agenzia funebre, ricorso al TAR

Manfredonia, 16 ottobre 2019. Con recente atto del Commissario straordinario del Comune di Manfredonia, è stato stabilito di resistere nel giudizio riguardante "due ricorsi...

Poggio Imperiale: due arresti per ricettazione

Nel pomeriggio di sabato scorso i Carabinieri della Sezione Radiomobile del NORM della Compagnia di San Severo e del SAT dell’11° Reggimento “Puglia”, impegnati...

Su Netflix un film sulla vita di Roberto Baggio

Netfli ha annunciato la produzione di un film sulla vita e sulla carriera di Roberto Baggio dal titolo "Il Divin codino". La produzione della...

700 gol Ronaldo, Juventus: “Non è finita”

Dalla Juventus alla compagna Georgina Rodriguez, tanti celebrano l'ennesimo traguardo di CR7, i 700 gol nelle partite ufficiali (esclusi i campionati giovanili). Il club...

Bari, operazione dei cc contro il clan ‘Di Cosola’

UN blitz eseguito questa mattina nel capoluogo barese e nei comuni limitrofi dai Carabinieri del Comando Provinciale di Bari ha portato al fermo di indiziato di delitto sette persone facenti parte della “struttura di comando” del clan “Di Cosola”, attivo nella frazione barese di Ceglie del Campo e nei comuni del sud-est barese di Adelfia, Valenzano, Capurso e Cellamare. I sette sono accusati dei reati di associazione per delinquere di stampo mafioso,

Bari, uno dei fermati proteggeva con micro-camere la propria abitazione

CINQUE micro-camere wire-less ad alta definizione e un sistema di ricezione video. Sono queste le apparecchiature tecniche che i Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Bari hanno rinvenuto e sequestrato nell’abitazione del 33enne Antonio Roberto, a Capurso. Gli occhi elettronici dotati di zoom ottico, puntati sia sul perimetro della casa che in direzione del portone d’ingresso e del portone del garage, erano stati abilmente affisse sulle pareti esterne.

Cerignola, operazione antidroga della Polizia, arresto per rapina, attività nel territorio

ATTIVITA' antidroga degli uomini del commissariato di Cerignola. Ad inizio settimana, del personale dipendente, con gli gli uomini del Reparto Prevenzione Crimine di Bari, hanno arrestato Francesco Digirolamo, attualmente sottoposto alla misura di sicurezza della liberta’ vigilata, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente (grammi 36.1 hashish). Il pomeriggio del 30 novembre una pattuglia della Polizia di Stato, nel transitare in viale Russia notava un’autovettura sospetta. Gli occupanti dell’auto, notata la presenza degli agenti,

Foggia, operazione antidroga Questura: due arresti

OPERAZIONE antidroga del Reparto prevenzione crimine, personale aggregato alle pattuglie della Questura di Foggia dallo scorso 9 novembre, dopo la visita in prefettura di Bari del ministro dell’interno, Roberto Maroni, che in una riunione del Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica si è occupato della situazione della criminalita’ nel territorio di Bari e, soprattutto, di Foggia, nel Gargano, dopo l’omicidio del presunto esponente della criminalità organizzata locale Francesco Libergolis.ues

Incontro a Ceglie del Campo per ‘spedizione punitiva’: due fermi

FERMI da parte di carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando provinciale di Bari. Due dei sette destinatari del fermo di indiziato di delitto sono coinvolti nel summit interrotto a Ceglie del Campo, dagli stessi militari di Bari, lo scorso 28 ottiobre. Si tratta di Ignazio Pontrelli e di L.S.. Per i due uomini l’accusa è di detenzione e porto abusivo di armi clandestine e ricettazione.

San Nicandro Garganico, un arresto dei cc per possesso cocaina

IERI, verso le ore 21 circa, i militari della Stazione Carabinieri hanno arrestato Giuseppe Emanuele De Cato, sannicandrese del ‘90, pregiudicato. La pattuglia della stazione aveva notato l'uomo, con precedenti specifici per stupefacenti, alla guida della propria autovettura e si avvicinava per effettuare un controllo. Il giovane alla vista dei militari avrebbe tentato di far perdere le proprie tracce ma veniva inseguito e raggiunto.

Lucera, controlli sul territorio, e in locali, contro abuso alcolico: bilancio

UN arresto per stalking, un coltello sequestrato, due denunce in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza, una ventina di contravvenzioni elevate per violazioni alla legislazione in materia di esercizi pubblici e al codice della strada. E’ questo il bilancio di una operazione di contrasto al fenomeno dell’abuso alcolico - soprattutto in relazione alla sicurezza in materia di circolazione stradale - e alla repressione dei reati contro la persona che i Carabinieri della Compagnia di Lucera

Manfredonia, sequestrata area adibita a discarica abusiva in località Bissanti

SEQUESTRATA un'area in località Bissanti, sulla strada statale 89, asse viario che collega la città sipontina con il capoluogo dauno, nella quale sono stati , e venivano, sversati rifiuti di tipo urbano e speciale. L'operazione è stata condotta dai militari della Guardia di Finanza di Manfredonia, nell'ambito di una serie di controlli in materia ambientale. Il sequestro è stato eseguito nella mattinata dello scorso giovedì 3 dicembre

Percolati, Bonassisa e provvedimenti giudiziari

NEL PROSEGUO delle attività investigative nel contrasto ai reati ambientali (solo qualche giorno fa si è avuto notizia della discarica abusiva di Troia, Giardinetto, che ha portato al sequestro di un'area di 340mila quadri nella quale sono stati riversati nel tempo quantità di rifiuti pari a 250ml tonnellate di rifiuti, su area della Iao srl, oltre ad altre due indagini parallele che hanno interessato due aziende del territorio) i militari della Guardia di Finanza di Foggia hanno notificato, su ordine della Autorità Giudiziaria

Bari, rinvenuto dal Nipaf un autoveicolo rubate

RINVENUTO dagli uomini del Nucleo Investigativo di Polizia ambientale e Forestale di Bari un autoveicolo Fiat Ducato in località “Verzullo”, nei pressi dell’area “Baby Park”, in agro di Triggiano. Da successivi accertamenti, effettuati dagli agenti forestali, il veicolo risultava rubato lo scorso 27 novembre a Capurso. Lo stesso è stato rinvenuto in buone condizioni e restituito ai legittimi proprietari

LE ULTIME SU STATO

Comune Manfredonia, ok rendiconto gestione 2018: disavanzo amm. – 31,5 mln

Manfredonia, 16 ottobre 2019. Con recente atto del Commissario straordinario del Comune di Manfredonia, dr. Vittorio Piscitelli, è stato approvato lo schema del rendiconto...

Vieste. Agguato a Giovanni Cristalli: riunione con Prefetto

Foggia, 16 ottobre 2019. Agguato a Giovanni Cristalli nel pieno centro di Vieste: in programma domani, 17 ottobre alle ore 16, una riunione di...

Manfredonia. Interdittiva antimafia per agenzia funebre, ricorso al TAR

Manfredonia, 16 ottobre 2019. Con recente atto del Commissario straordinario del Comune di Manfredonia, è stato stabilito di resistere nel giudizio riguardante "due ricorsi...

Poggio Imperiale: due arresti per ricettazione

Nel pomeriggio di sabato scorso i Carabinieri della Sezione Radiomobile del NORM della Compagnia di San Severo e del SAT dell’11° Reggimento “Puglia”, impegnati...

Su Netflix un film sulla vita di Roberto Baggio

Netfli ha annunciato la produzione di un film sulla vita e sulla carriera di Roberto Baggio dal titolo "Il Divin codino". La produzione della...

700 gol Ronaldo, Juventus: “Non è finita”

Dalla Juventus alla compagna Georgina Rodriguez, tanti celebrano l'ennesimo traguardo di CR7, i 700 gol nelle partite ufficiali (esclusi i campionati giovanili). Il club...
  STATOLIVE