25 C
Manfredonia
venerdì, 7 Agosto, 2020
 STATOTV
DAI IL TUO SUPPORTO A STATO QUOTIDIANO  CONTRIBUISCI
Stato Home Cronaca

Cronaca

Manfredonia, perseguitava la ex consorte: arrestato 29enne

ANCORA un arresto per stalking in Capitanata, ancora un'aggressione da parte di un uomo su una ex convivente. Il fatto questa volta è avvenuto a Manfredonia: un uomo di 29 anni, operaio impiegato in una ditta locale, incensurato, avrebbe perseguitato la ex moglie, recandosi nell'abitazione della stessa, e così minacciandola e picchiandola. Come confermato a Stato dagli stessi carabinieri di Manfredonia, che hanno coordinato e svolto l'operazione, l'uomo non si era rassegnato alla rottura del legame con la donna,

Multe: illegittima l’ordinanza-ingiunzione prefettizia non sufficientemente motivata

L'ORDINANZA – ingiunzione prefettizia non sufficientemente motivata in quanto non prende in esame tutti i motivi di ricorso presentati avverso un verbale al Codice della Strada è illegittima. E’ questo il principio enunciato nella recentissima sentenza del GDP di Lecce avv. Raffaele Carluccio nell’accogliere il ricorso presentato dallo studio legale Dgmv e Associati di Lecce in merito ad un ricorso avverso un’ordinanza – ingiunzione del Prefetto di Lecce, elevata a seguito di opposizione ad un verbale emesso dal Comando di Polizia Municipale di Lecce.

Influenza A: nuovi decessi in Puglia. Il report Oer. Le responsabiità sul vaccino Focetria

I NUOVI DECESSI: con le tre vittime di stamane sono 8 i decessi avvenuti in Puglia per infezione da virus da influenza A H1N1. Le morti sono avvenute tra ieri e l'altroieri. La prima vittima è la donna 58enne ricoverata da una settimana nel reparto di rianimazione dell'ospedale Bonomo di Andria. La donna era già affetta da alcune patologie. Un decesso anche nell'ospedale di Bari: è morta una donna di 60 anni, ricoverata da venerdì sera. A Lecce è morta invece una bambina di due anni, con precedenti patologie.

Bari, si lancia dal balcone per evitare arresto: preso “topo” d’appartamento

- PUR di evitare l’arresto non ha esitato a lanciarsi da un’altezza di quattro metri, procurandosi una frattura scomposta ad una gamba e finendo ugualmente nella rete dei carabinieri. È accaduto nella serata di ieri a Bari, nel quartiere Stanic, dove i militari del Nucleo Radiomobile hanno tratto in arresto il 32enne barese, sorvegliato speciale, Fabio Ponarosa

Andria, controlli dei carabinieri nel week-end: 8 patenti ritirate

SONO continuati nel fine settimana i controlli dei Carabinieri della Compagnia di Andria, impegnati nel garantire sicurezza sulle strade e per prevenire e reprimere i reati contro il patrimonio. L’attività, che ha visto l’impiego di 12 militari a bordo di 5 autovetture, ha consentito di denunciare in stato di libertà 8 persone, tutte per guida in stato di ebbrezza

Polignano a Mare, trovato in casa con dosi di hashish: arrestato

- AVEVA in casa 45 grammi di hashish ed è finito in carcere. Si tratta di un incensurato 45enne di Polignano a Mare, arrestato venerdì sera in quel centro dai carabinieri della locale Stazione con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari, che da alcuni giorni avevano rivolto le loro attenzioni verso l’uomo

Ruvo di Puglia, ruba autocarro: arrestato 32enne andriese

È stato sorpreso alla guida di un autocarro rubato dall’interno di una ditta di autodemolizioni e per questo è finito in carcere. Si tratta di Riccardo Sgaramella, 32enne di Andria, già noto alle forze dell’ordine, arrestato a Ruvo di Puglia dai Carabinieri della locale Stazione, con l’accusa di “furto aggravato”. Domenica notte, una “gazzella” dell’Arma

Altamura, tenta furto in caseificio: arrestato 25enne

HA tentato un “colpo” all’interno di un caseificio, ma sorpreso dal proprietario è finito in carcere dopo un tentativo di fuga. È accaduto sabato pomeriggio ad Altamura, dove i Carabinieri della locale Compagnia hanno tratto in arresto il 25enne Antonio Bigi,già noto alle Forze dell’Ordine, con l’accusa di tentato furto aggravato

Calcio, prima divisione girone B, arrestato il presidente del Potenza Giuseppe Postiglione

ARRESTATO stamane, dai carabinieri di Potenza, il presidente della squadra di calcio locale, squadra militante nella stessa categoria del Foggia calcio (prima divisione, Lega pro, girone B): Giuseppe Postiglione, questo il nome del presidente lucano,

Cerignola, un arresto per ricettazione

UN arresto per ricettazione eseguito dalla locale arma dei carabinieri in seguito ad una ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip del tribunale di Foggia: si tratta di Savino Micucci, 47enne del luogo, arrestato ieri dai carabinieri con l'accusa di ricettazione. Nel corso di una precedente perquisizione nell'abitazione dell'uomo, effettuata a fin gennaio 2009 dai carabinieri, erano state rinvenute numerose paia di calzature e reperti archeologici.

LE ULTIME SU STATO

“Bomba d’acqua” su Foggia, Landella attacca “i polemisti del giorno dopo”

Foggia, 07 agosto 2020. «Ho già fatto richiesta ai Comandi dei Vigili del Fuoco e della Polizia Locale di un rapporto dettagliato del lavoro svolto...

Sindaco Nunno “Bovino è Covid Free. Lo conferma la Prefettura di Foggia”

"Cari concittadini, la presente per tranquillizzare Voi tutti in merito alla notizia diramata da una testata giornalistica quest’oggi, secondo la quale Bovino (ri)compare tra...

Coronavirus, impannata di nuovi casi: nessuna Regione a zero contagi

(adnkronos) Crescono i nuovi contagi da coronavirus in Italia. Sono 552 i nuovi casi da ieri, 249.756 da inizio emergenza. E' quanto emerge dal report...

Lopalco “Alcuni focolai causati da persone andate al lavoro con febbre”

(adnkronos)"Ricordiamoci una regola importantissima: con la febbre si sta a casa. Purtroppo noi abbiamo avuto degli importanti focolai causati da persone che sono andate...

Porti della Puglia: stanziati 147 milioni per interventi infrastrutturali

Via libera dalla Conferenza Unificata al Decreto proposto dalla Ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli che stanzia 906 milioni di euro...

Puglia, approvato il calendario venatorio regionale

Approvato dalla Giunta regionale, il Calendario venatorio regionale 2020-2021. La delibera fissa l’apertura generale della stagione venatoria al 20 settembre 2020 con il termine...

Manfredonia, perseguitava la ex consorte: arrestato 29enne

ANCORA un arresto per stalking in Capitanata, ancora un'aggressione da parte di un uomo su una ex convivente. Il fatto questa volta è avvenuto a Manfredonia: un uomo di 29 anni, operaio impiegato in una ditta locale, incensurato, avrebbe perseguitato la ex moglie, recandosi nell'abitazione della stessa, e così minacciandola e picchiandola. Come confermato a Stato dagli stessi carabinieri di Manfredonia, che hanno coordinato e svolto l'operazione, l'uomo non si era rassegnato alla rottura del legame con la donna,

Multe: illegittima l’ordinanza-ingiunzione prefettizia non sufficientemente motivata

L'ORDINANZA – ingiunzione prefettizia non sufficientemente motivata in quanto non prende in esame tutti i motivi di ricorso presentati avverso un verbale al Codice della Strada è illegittima. E’ questo il principio enunciato nella recentissima sentenza del GDP di Lecce avv. Raffaele Carluccio nell’accogliere il ricorso presentato dallo studio legale Dgmv e Associati di Lecce in merito ad un ricorso avverso un’ordinanza – ingiunzione del Prefetto di Lecce, elevata a seguito di opposizione ad un verbale emesso dal Comando di Polizia Municipale di Lecce.

Influenza A: nuovi decessi in Puglia. Il report Oer. Le responsabiità sul vaccino Focetria

I NUOVI DECESSI: con le tre vittime di stamane sono 8 i decessi avvenuti in Puglia per infezione da virus da influenza A H1N1. Le morti sono avvenute tra ieri e l'altroieri. La prima vittima è la donna 58enne ricoverata da una settimana nel reparto di rianimazione dell'ospedale Bonomo di Andria. La donna era già affetta da alcune patologie. Un decesso anche nell'ospedale di Bari: è morta una donna di 60 anni, ricoverata da venerdì sera. A Lecce è morta invece una bambina di due anni, con precedenti patologie.

Bari, si lancia dal balcone per evitare arresto: preso “topo” d’appartamento

- PUR di evitare l’arresto non ha esitato a lanciarsi da un’altezza di quattro metri, procurandosi una frattura scomposta ad una gamba e finendo ugualmente nella rete dei carabinieri. È accaduto nella serata di ieri a Bari, nel quartiere Stanic, dove i militari del Nucleo Radiomobile hanno tratto in arresto il 32enne barese, sorvegliato speciale, Fabio Ponarosa

Andria, controlli dei carabinieri nel week-end: 8 patenti ritirate

SONO continuati nel fine settimana i controlli dei Carabinieri della Compagnia di Andria, impegnati nel garantire sicurezza sulle strade e per prevenire e reprimere i reati contro il patrimonio. L’attività, che ha visto l’impiego di 12 militari a bordo di 5 autovetture, ha consentito di denunciare in stato di libertà 8 persone, tutte per guida in stato di ebbrezza

Polignano a Mare, trovato in casa con dosi di hashish: arrestato

- AVEVA in casa 45 grammi di hashish ed è finito in carcere. Si tratta di un incensurato 45enne di Polignano a Mare, arrestato venerdì sera in quel centro dai carabinieri della locale Stazione con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari, che da alcuni giorni avevano rivolto le loro attenzioni verso l’uomo

Ruvo di Puglia, ruba autocarro: arrestato 32enne andriese

È stato sorpreso alla guida di un autocarro rubato dall’interno di una ditta di autodemolizioni e per questo è finito in carcere. Si tratta di Riccardo Sgaramella, 32enne di Andria, già noto alle forze dell’ordine, arrestato a Ruvo di Puglia dai Carabinieri della locale Stazione, con l’accusa di “furto aggravato”. Domenica notte, una “gazzella” dell’Arma

Altamura, tenta furto in caseificio: arrestato 25enne

HA tentato un “colpo” all’interno di un caseificio, ma sorpreso dal proprietario è finito in carcere dopo un tentativo di fuga. È accaduto sabato pomeriggio ad Altamura, dove i Carabinieri della locale Compagnia hanno tratto in arresto il 25enne Antonio Bigi,già noto alle Forze dell’Ordine, con l’accusa di tentato furto aggravato

Calcio, prima divisione girone B, arrestato il presidente del Potenza Giuseppe Postiglione

ARRESTATO stamane, dai carabinieri di Potenza, il presidente della squadra di calcio locale, squadra militante nella stessa categoria del Foggia calcio (prima divisione, Lega pro, girone B): Giuseppe Postiglione, questo il nome del presidente lucano,

Cerignola, un arresto per ricettazione

UN arresto per ricettazione eseguito dalla locale arma dei carabinieri in seguito ad una ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip del tribunale di Foggia: si tratta di Savino Micucci, 47enne del luogo, arrestato ieri dai carabinieri con l'accusa di ricettazione. Nel corso di una precedente perquisizione nell'abitazione dell'uomo, effettuata a fin gennaio 2009 dai carabinieri, erano state rinvenute numerose paia di calzature e reperti archeologici.

LE ULTIME SU STATO

“Bomba d’acqua” su Foggia, Landella attacca “i polemisti del giorno dopo”

Foggia, 07 agosto 2020. «Ho già fatto richiesta ai Comandi dei Vigili del Fuoco e della Polizia Locale di un rapporto dettagliato del lavoro svolto...

Sindaco Nunno “Bovino è Covid Free. Lo conferma la Prefettura di Foggia”

"Cari concittadini, la presente per tranquillizzare Voi tutti in merito alla notizia diramata da una testata giornalistica quest’oggi, secondo la quale Bovino (ri)compare tra...

Coronavirus, impannata di nuovi casi: nessuna Regione a zero contagi

(adnkronos) Crescono i nuovi contagi da coronavirus in Italia. Sono 552 i nuovi casi da ieri, 249.756 da inizio emergenza. E' quanto emerge dal report...

Lopalco “Alcuni focolai causati da persone andate al lavoro con febbre”

(adnkronos)"Ricordiamoci una regola importantissima: con la febbre si sta a casa. Purtroppo noi abbiamo avuto degli importanti focolai causati da persone che sono andate...

Porti della Puglia: stanziati 147 milioni per interventi infrastrutturali

Via libera dalla Conferenza Unificata al Decreto proposto dalla Ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli che stanzia 906 milioni di euro...

Puglia, approvato il calendario venatorio regionale

Approvato dalla Giunta regionale, il Calendario venatorio regionale 2020-2021. La delibera fissa l’apertura generale della stagione venatoria al 20 settembre 2020 con il termine...