7.3 C
Manfredonia
lunedì, 28 Novembre, 2022
 STATOTV
VUOI SEGNALARE UN DISSERVIZIO IN CITTÁ?  SCRIVI A STATO
Stato Home Cultura

Cultura

Foggia, convegno “Le malattie professionali:un’analisi interdisciplinare”

LA Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Foggia, in collaborazione con la Scuola di Specializzazione per le Professioni legali, il Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Foggia e di Lucera, il Centro Studi sezione di Foggia "Domenico Napoletano" e il Consiglio dell'Ordine dei Consulenti del Lavoro della Provincia di Foggia, organizza venerdì 20 novembre alle ore 15.00 presso la Scuola di Specializzazione per le professioni legali - Vico Pergola, 1 - Lucera, un convegno sul tema: "Le malattie professionali: un'analisi interdisciplinare"

Briganti, ordinarie storie di miseria

LA storia dei briganti ha origini antichissime, già al tempo dei romani , venne istituito un corpo di soldati, specializzato alla caccia e alla repressione del brigantaggio. Il brigantaggio ha interessato tutti gli stati italiani (pre - unitari). La causa principale è stata la miseria,gli stenti, la malaria,la carestia e i soprusi dei vari signorotti locali che affamavano maggiormente i contadini e il popolo tutto. Per questo, non era difficile che alcuni di essi decidessero di guadagnarsi da vivere,assaltando le carrozze e le diligenze.

Vittorio Emanuele III: Re, soldato e numismatico

CHIAMATO affettuosamente “Sciaboletta”(dovuto alla sciabola corta forgiata ad hoc per lui) per la sua statura di soli 1,53 m., questo Savoia fu di fatti l’unico sovrano che poté vantarsi di ben 46 anni ininterrotti di regno. Nato a Napoli l’11 novembre del 1869, morì in esilio ad Alessandria d’Egitto il 28 dicembre del 1947. Vittorio Emanuele III rappresentò senza dubbio un buon sovrano e molto vicino ai soldati ed al popolo, tranne per non aver saputo bloccare sul nascere il fascismo, l’alleanza con i nazisti e le conseguenti vergognose leggi razziali (Ebrei).

Storie della carta da gioco: le ‘Napoletane’

IL gioco delle carte è legato all’invenzione della carta avvenuta in Cina, probabilmente verso il X secolo. Ancora oggi, non si conoscono le modalità dell’introduzione delle carte da gioco nei paesi europei, anche se, tra le tesi più accreditate, vi sono i mercanti con i loro rapporti di scambio merci con l’oriente. In Italia in vari periodi storici, arrivarono e furono utilizzate localmente, molte e svariate varietà (bergamasche, bolognesi, bresciane, genovesi, milanesi, siciliane, nuoresi, piacentine, fiorentine, sarde, trentine, romagnole,trevisane, piemontesi, triestine, viterbesi ed in ultimo le famose “napoletane”). Il mazzo di carte napoletane è composto da 40 carte. Le carte sono divise nei quattro semi “denari,coppe,bastoni e spade”(dieci carte per ogni seme o palo)

I cambiavalute, e le loro monete, “scacciati” dal tempio di Gesù

TUTTI gli evangelisti riferiscono del gesto, ritenuto rivoluzionario, di Gesù che scacciò dal Tempio i cambiavalute, e le loro monete, rovesciandone i tavoli, dato che con la loro presenza avrebbero potuto profanare l’area sacra del Tempio (Matteo 21,12-13; Marco 11,15-17; Luca 19,45-46 ; Giovanni 2,13-16). Il fatto accrebbe maggiormente l’odio verso il figlio di Dio, visto che l’attività "rinnegata" era tollerata, in un certo senso, dai sommi sacerdoti del tempio.

Lucera, giornata mondiale Filosofia: ‘Indifferenza post-moderna e nuova etica’

IL Club Unesco ‘Federico II’ di Lucera, presieduto per il biennio sociale 2009-2011 da Massimiliano Monaco, con il patrocinio della Città di Lucera - Assessorato alla Cultura e Pubblica Istruzione, ed in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Provinciale di Foggia, il Liceo Classico-Scientifico di Lucera e l’Istituto scolastico comprensivo ‘Bozzini-Fasani’ di Lucera, è lieto di invitare la Cittadinanza alla prima Giornata di studio sulla Filosofia, che si svolgerà sabato 14 novembre 2009 presso l’Auditorium dell’Istituto scolastico comprensivo ‘Bozzini-Fasani’ di Lucera con inizio alle 19.

Anniversario strage dei carabinieri a Nassiriya (di F.Gemmellaro)

Ancora vittime in uniforme per grandissima parte meridionali, uomini destinati a quel pane sicuro, vista l’incapacità dei governi, fin dal tempo dell’unificazione, di favorire il riscatto di una società infranta, a tutto beneficio del nord, in quella rinomata progressione culturale, artistica, tecnologica, scientifica ed occupazionale, che l’avrebbe sicuramente portata alla dignità non solo nella nostra penisola.

Foggia, al via la ‘Mostra della Speranza’, esposizione della pittrice Czarna-Nowak

NELL'ambito delle iniziative finalizzate all’integrazione degli stranieri in Capitanata, promosse dalla CISL e dall’Anolf provinciali, giovedì 12 (dalle ore 16.30 alle 20) e venerdì 13 novembre (dalle 10 alle 13, dalle 17 alle 20), si terrà la “Mostra della Speranza”. L’iniziativa è curata dall’Anolf Cisl e dalla Comunità Polacca di Foggia, e consiste in una mostra di oggetti, decoupage e quadri, realizzati dalla pittrice polacca Beata Czarna- Nowak.

Foggia, definita giuria di ‘Segni e sogni’: i nomi

PUBBLICATO stamane, sul sito del Premio Letterario Segni e Sogni, l'elenco dei componenti della Giuria Letteraria che valuteranno i lavori che di giorno in giorno giungono via e-mail alla segreteria del premio. La serata di premiazione del premio letterario si svolgerà a Torremaggiore il prossimo 6 dicembre, ma i lavori dovranno giungere tramite e-mail alla segreteria del premio entro la mezzanotte di domenica 15 novembre. Poco più, quindi, di quattro giorni a disposizione per mandare i propri lavori.

Sannicandro Garganico, Festival ‘Transiti ad Oriente’

SI SVOLGERA' dal prossimo mercoledì 11, a venerdì 13 novembre, la prima edizione del Festival Transiti ad Oriente, con la direzione artistica di Alessandro Langiu, promosso da Comune di San Nicandro Garganico e Associazione Nemesi con il patrocinio dell’Assessorato al Mediterraneo della Regione Puglia. La terra dei vigneti e degli ulivi, è stata da sempre luogo di transito, di passaggio, d'incontro verso e dai paesi del Mediterraneo. La presenza ebraica nel '900 ha coinvolto zone diverse della Puglia, creando legami, contraddizioni, silente solidarietà, attorno al destino profugo di un popolo. Dal Gargano al Salento ci sono le tracce sparse del passaggio del popolo ebraico, ed della sua presenza ancora oggi.

LE ULTIME SU STATO

Omicidio Foggia: movente del 17enne potrebbe essere passionale

Foggia, 28 novembre 2022, (ANSA) - Un uomo è stato ucciso questa sera a Foggia (ieri sera) con numerosi colpi d'arma da fuoco: la...

“Meglio precaria a Foggia che il tempo indeterminato al Nord”

FOGGIA, 28/11/2022 - "Sono rientrata quest'anno a Foggia. I miei mi dicevano di aspettare almeno l'indeterminato ma non ce l'ho fatta. Preferisco essere precaria...

L’Audace Cerignola vola ma Grieco sbotta: “Non si può fare calcio così”

(nota stampa) Cerignola, 28 Novembre 2022. COMUNICATO UFFICIALE Duro sfogo del presidente Nicola Grieco.  “278 biglietti non giustificano una serie C e l’attuale posizione in classifica”. Duro...

Dal Gargano ai Monti Dauni: la mappa dei punti più a rischio frane

FOGGIA, 28/11/2022 - Le foci del Fortore e dell’Ofanto, i due più importanti fiumi pugliesi, sono attraversati dalla Statale 16, dall’autostrada A14 e dalla...

Frana Ischia, 7 morti accertati tra cui un neonato di 22 giorni

NAPOLI, 28/11/2022 - (adnkronos) Sale a 7 il numero delle vittime della frana di Casamicciola a Ischia. "Purtroppo il numero dei deceduti è aumentato...

Mobilità Sostenibile: nasce l’iniziativa “Vivilabici a Foggia, e non solo”

Foggia, 28 novembre 2022 - Nasce a Foggia, grazie alla cittadinanza attiva, l'iniziativa "#Vivilabici", una challenge per stimolare l'utilizzo della bici e la mobilità...

ULTIMI COMMENTI

Foggia, convegno “Le malattie professionali:un’analisi interdisciplinare”

LA Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Foggia, in collaborazione con la Scuola di Specializzazione per le Professioni legali, il Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Foggia e di Lucera, il Centro Studi sezione di Foggia "Domenico Napoletano" e il Consiglio dell'Ordine dei Consulenti del Lavoro della Provincia di Foggia, organizza venerdì 20 novembre alle ore 15.00 presso la Scuola di Specializzazione per le professioni legali - Vico Pergola, 1 - Lucera, un convegno sul tema: "Le malattie professionali: un'analisi interdisciplinare"

Briganti, ordinarie storie di miseria

LA storia dei briganti ha origini antichissime, già al tempo dei romani , venne istituito un corpo di soldati, specializzato alla caccia e alla repressione del brigantaggio. Il brigantaggio ha interessato tutti gli stati italiani (pre - unitari). La causa principale è stata la miseria,gli stenti, la malaria,la carestia e i soprusi dei vari signorotti locali che affamavano maggiormente i contadini e il popolo tutto. Per questo, non era difficile che alcuni di essi decidessero di guadagnarsi da vivere,assaltando le carrozze e le diligenze.

Vittorio Emanuele III: Re, soldato e numismatico

CHIAMATO affettuosamente “Sciaboletta”(dovuto alla sciabola corta forgiata ad hoc per lui) per la sua statura di soli 1,53 m., questo Savoia fu di fatti l’unico sovrano che poté vantarsi di ben 46 anni ininterrotti di regno. Nato a Napoli l’11 novembre del 1869, morì in esilio ad Alessandria d’Egitto il 28 dicembre del 1947. Vittorio Emanuele III rappresentò senza dubbio un buon sovrano e molto vicino ai soldati ed al popolo, tranne per non aver saputo bloccare sul nascere il fascismo, l’alleanza con i nazisti e le conseguenti vergognose leggi razziali (Ebrei).

Storie della carta da gioco: le ‘Napoletane’

IL gioco delle carte è legato all’invenzione della carta avvenuta in Cina, probabilmente verso il X secolo. Ancora oggi, non si conoscono le modalità dell’introduzione delle carte da gioco nei paesi europei, anche se, tra le tesi più accreditate, vi sono i mercanti con i loro rapporti di scambio merci con l’oriente. In Italia in vari periodi storici, arrivarono e furono utilizzate localmente, molte e svariate varietà (bergamasche, bolognesi, bresciane, genovesi, milanesi, siciliane, nuoresi, piacentine, fiorentine, sarde, trentine, romagnole,trevisane, piemontesi, triestine, viterbesi ed in ultimo le famose “napoletane”). Il mazzo di carte napoletane è composto da 40 carte. Le carte sono divise nei quattro semi “denari,coppe,bastoni e spade”(dieci carte per ogni seme o palo)

I cambiavalute, e le loro monete, “scacciati” dal tempio di Gesù

TUTTI gli evangelisti riferiscono del gesto, ritenuto rivoluzionario, di Gesù che scacciò dal Tempio i cambiavalute, e le loro monete, rovesciandone i tavoli, dato che con la loro presenza avrebbero potuto profanare l’area sacra del Tempio (Matteo 21,12-13; Marco 11,15-17; Luca 19,45-46 ; Giovanni 2,13-16). Il fatto accrebbe maggiormente l’odio verso il figlio di Dio, visto che l’attività "rinnegata" era tollerata, in un certo senso, dai sommi sacerdoti del tempio.

Lucera, giornata mondiale Filosofia: ‘Indifferenza post-moderna e nuova etica’

IL Club Unesco ‘Federico II’ di Lucera, presieduto per il biennio sociale 2009-2011 da Massimiliano Monaco, con il patrocinio della Città di Lucera - Assessorato alla Cultura e Pubblica Istruzione, ed in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Provinciale di Foggia, il Liceo Classico-Scientifico di Lucera e l’Istituto scolastico comprensivo ‘Bozzini-Fasani’ di Lucera, è lieto di invitare la Cittadinanza alla prima Giornata di studio sulla Filosofia, che si svolgerà sabato 14 novembre 2009 presso l’Auditorium dell’Istituto scolastico comprensivo ‘Bozzini-Fasani’ di Lucera con inizio alle 19.

Anniversario strage dei carabinieri a Nassiriya (di F.Gemmellaro)

Ancora vittime in uniforme per grandissima parte meridionali, uomini destinati a quel pane sicuro, vista l’incapacità dei governi, fin dal tempo dell’unificazione, di favorire il riscatto di una società infranta, a tutto beneficio del nord, in quella rinomata progressione culturale, artistica, tecnologica, scientifica ed occupazionale, che l’avrebbe sicuramente portata alla dignità non solo nella nostra penisola.

Foggia, al via la ‘Mostra della Speranza’, esposizione della pittrice Czarna-Nowak

NELL'ambito delle iniziative finalizzate all’integrazione degli stranieri in Capitanata, promosse dalla CISL e dall’Anolf provinciali, giovedì 12 (dalle ore 16.30 alle 20) e venerdì 13 novembre (dalle 10 alle 13, dalle 17 alle 20), si terrà la “Mostra della Speranza”. L’iniziativa è curata dall’Anolf Cisl e dalla Comunità Polacca di Foggia, e consiste in una mostra di oggetti, decoupage e quadri, realizzati dalla pittrice polacca Beata Czarna- Nowak.

Foggia, definita giuria di ‘Segni e sogni’: i nomi

PUBBLICATO stamane, sul sito del Premio Letterario Segni e Sogni, l'elenco dei componenti della Giuria Letteraria che valuteranno i lavori che di giorno in giorno giungono via e-mail alla segreteria del premio. La serata di premiazione del premio letterario si svolgerà a Torremaggiore il prossimo 6 dicembre, ma i lavori dovranno giungere tramite e-mail alla segreteria del premio entro la mezzanotte di domenica 15 novembre. Poco più, quindi, di quattro giorni a disposizione per mandare i propri lavori.

Sannicandro Garganico, Festival ‘Transiti ad Oriente’

SI SVOLGERA' dal prossimo mercoledì 11, a venerdì 13 novembre, la prima edizione del Festival Transiti ad Oriente, con la direzione artistica di Alessandro Langiu, promosso da Comune di San Nicandro Garganico e Associazione Nemesi con il patrocinio dell’Assessorato al Mediterraneo della Regione Puglia. La terra dei vigneti e degli ulivi, è stata da sempre luogo di transito, di passaggio, d'incontro verso e dai paesi del Mediterraneo. La presenza ebraica nel '900 ha coinvolto zone diverse della Puglia, creando legami, contraddizioni, silente solidarietà, attorno al destino profugo di un popolo. Dal Gargano al Salento ci sono le tracce sparse del passaggio del popolo ebraico, ed della sua presenza ancora oggi.

LE ULTIME SU STATO

Omicidio Foggia: movente del 17enne potrebbe essere passionale

Foggia, 28 novembre 2022, (ANSA) - Un uomo è stato ucciso questa sera a Foggia (ieri sera) con numerosi colpi d'arma da fuoco: la...

“Meglio precaria a Foggia che il tempo indeterminato al Nord”

FOGGIA, 28/11/2022 - "Sono rientrata quest'anno a Foggia. I miei mi dicevano di aspettare almeno l'indeterminato ma non ce l'ho fatta. Preferisco essere precaria...

L’Audace Cerignola vola ma Grieco sbotta: “Non si può fare calcio così”

(nota stampa) Cerignola, 28 Novembre 2022. COMUNICATO UFFICIALE Duro sfogo del presidente Nicola Grieco.  “278 biglietti non giustificano una serie C e l’attuale posizione in classifica”. Duro...

Dal Gargano ai Monti Dauni: la mappa dei punti più a rischio frane

FOGGIA, 28/11/2022 - Le foci del Fortore e dell’Ofanto, i due più importanti fiumi pugliesi, sono attraversati dalla Statale 16, dall’autostrada A14 e dalla...

Frana Ischia, 7 morti accertati tra cui un neonato di 22 giorni

NAPOLI, 28/11/2022 - (adnkronos) Sale a 7 il numero delle vittime della frana di Casamicciola a Ischia. "Purtroppo il numero dei deceduti è aumentato...

Mobilità Sostenibile: nasce l’iniziativa “Vivilabici a Foggia, e non solo”

Foggia, 28 novembre 2022 - Nasce a Foggia, grazie alla cittadinanza attiva, l'iniziativa "#Vivilabici", una challenge per stimolare l'utilizzo della bici e la mobilità...

ULTIMI COMMENTI