8.3 C
Manfredonia
sabato, 4 Febbraio, 2023
 STATOTV
VUOI SEGNALARE UN DISSERVIZIO IN CITTÁ?  SCRIVI A STATO
Stato Home Economia

Economia

Odg Agricoltura: verso pagamenti ‘rateizzati’. Stefàno: si attivi il Governo

SI concretizza l’attenzione della Regione verso il mondo agricolo pugliese, attraverso strumenti adeguati e risorse finanziarie vere ed aggiuntive”. Soddisfazione dell'Assessore alle Risorse agroalimentari Dario Stefàno per l’approvazione ieri in Consiglio regionale degli articoli della legge finanziaria che riguardano gli interventi congiunturali per fronteggiare la crisi del comparto agricolo. La discussione in Aula ha portato all’approvazione del testo normativo con alcuni emendamenti migliorativi proposti dallo stesso Stefàno, con i quali circa 13 milioni di euro sono stati destinati al consolidamento delle passività delle imprese agricole. Questo consentirà all’imprenditore agricolo di rateizzare le proprie passività utilizzando i proventi delle attività dei futuri esercizi. Inoltre, è stato eliminato il limite massimo di intervento in conto interessi che era stato inizialmente fissato in 5mila euro per azienda, rinviando la definizione dei

Invasione di pomodori ‘marocchini’ nelle agricolture locali

L'ANNUNCIO ufficiale è arrivato stamane dalla Commissione europea, che l'ha considerata ''una tappa importante'' per le relazioni commerciali fra il club dei 27 e il regno del Marocco, in linea con gli impegni assunti nell'ambito del processo di Barcellona. L'intesa fa riferimento agli accordi per aumentare le importazioni di pomodori dal Marocco, che rischiano così di mettere a repentaglio il sistema agricolo di intere aree dell’Unione. Sono infatti numerosi i territori e le imprese la cui economia, anche nei periodi più freddi, si basa proprio sulla produzione di questi preziosi ortaggi. In alcune aree si è abili nello sfruttare il clima favorevole, mentre l'utilizzo del riscaldamento è limitato in caso di gelate; in altre si

Sospensione delle rate mensili: l’intesa, i risparmi, le segnalazioni Adusbef

A partire dal primo febbraio del 2010 le famiglie italiane ' in difficoltà' potranno richiedere la sospensione delle rate dei mutui per un periodo fino a 12 mesi. L'accordo Abi ed associazioni di categoria ha previsto infatti (fonte: R.Serrano-Repubblica) che le banche potranno aderire all'intesa stabilita, tramite la sospensione del pagamento, per 12 mesi, delle rate, per l'acquisto, la costruzione e/o la ristrutturazione dell'abitazione principale fino ad un totale massimo di 150 mila euro. Ad esempio: con un mutuo di durata ventennale, di un importo fittizio di 100 mila euro, e fatto nel dicembre 2007, la sospensione della rata mensile comporterà un beneficio in danaro, per il contraente del mutuo, pari a 740 euro mensili. La moratoria della sola quota capitale consentirà pertanto una riduzione del pagamento a 234 euro mensili (da 6.074 euro a 2.067). Da questo calcolo, ne deriva che

Perché l’assicurazione non mi paga?

CHE si tratti di salvaguardare l’auto fresca di concessionario dalle rigature ad opera di ignoti o di garantire continuità al negozio in caso di guasto all’impianto elettrico oppure di procurarsi un paracadute rispetto alle spiacevoli sorprese di visite indesiderate in casa, ogni volta che ci si assicura contro i rischi di incendio e furto occorre fare attenzione alle somme assicurate, in modo tale da non doversi imbattere, al momento della liquidazione del danno a seguito di sinistro, nella scure della regola proporzionale. Il Codice civile (art. 1907, assicurazione parziale) stabilisce

Agevolazioni Zfu, Scajola: assegnazione diretta ai Comuni. E Manfredonia ?

AGEVOLAZIONI Zone Franche Urbane: direttiva del Ministero per l'assegnazione diretta delle risorse ai comuni interessati. Su proposta del Ministro all'Economia Claudio Scajola, il Consiglio dei Ministri ha approvato infatti la modifica, nel cosiddetto “decreto mille-proroghe”, della normativa sulle Zone Franche Urbane, varate di recente dal Ministero dello Sviluppo Economico e che, nella fase iniziale, riguardano 23 Comuni, in gran parte nelle regioni meridionali.“Questa semplificazione procedurale - ha precisato il Ministro Claudio Scajola - consentirà di ridurre una serie di passaggi amministrativi e contabili complessi in modo da far decollare il progetto già con l'inizio del prossimo anno. Convocheremo subito i Comuni interessati per dare immediatamente seguito a queste decisioni”. Il ‘ritocco' proposto dal dicastero di Via Veneto, di concerto con quello dell'Economia e

Camere di Commercio: Governo avvia riforma sul territorio

VIA libera dal Governo alla riforma delle Camere di Commercio a distanza di 16 anni dal precedente riordino. Il Consiglio dei Ministri, su proposta del ministro dello Sviluppo Economico, Claudio Scajola, ha infatti approvato in via preliminare lo schema di decreto legislativo, che dà attuazione alla delega contenuta nella Legge Sviluppo, con cui si rivede la disciplina del sistema delle 105 Camere di Commercio italiane, ove sono occupate oltre 9 mila persone, e che rappresentano oltre 6 milioni di imprese. “Si tratta di un importante rafforzamento della capacità di azione delle Camere di Commercio per la promozione e lo sviluppo delle

Occupazione: meno 508 mila posti di lavoro a fine 2009

CROLLA l'occupazione in Italia. Sono ben 508mila i posti di lavoro persi nel terzo trimestre del 2009 rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Il tasso di disoccupazione, inoltre, si è impennato fino all´8,2% in ottobre. A rivelarlo è l'Istat che disegna gli effetti della crisi economica sul mercato del lavoro italiano. L'occupazione rispetto al terzo trimestre del 2008 è scesa del -2,2%, mentre ha perso 120.000 unità rispetto al secondo trimestre del 2009. L'istituto di statistica precisa che si tratta del maggiore calo dal 1992, anno di inizio delle serie storiche. Le cause: il drastico calo su base annua è determinato da un'ulteriore caduta dell´occupazione autonoma, dei dipendenti a termine e dei collaboratori, cui

Artigianato, porto, agricoltura: Capitanata (re)attiva ?

UNA situazione economica “inalterata”, quella della Capitanata, per il direttore generale D.A.Re, nonché professore della facoltà di Agraria, Gianluca Nardone: “se oggi si pensa al 102^ posto della Capitanata per quanto riguarda la situazione del Pil procapite delle province italiane (con situazione

Il fascino discreto delle gestioni separate

LA vita sta tornando dolce per il mercato assicurativo. Dopo le forti contrazioni dovute al primo impatto della crisi finanziaria, ad agosto di quest’anno la produzione del cosiddetto ramo I, costituito dalle polizze vita rivalutabili, è stata di poco inferiore alla somma della raccolta 2007 e 2008, segnando un incremento sui dodici mesi pari al 185%. Dopo gli anni ruggenti delle index e delle unit – che di assicurativo in senso stretto, cioè garantito, avevano molto poco, a fronte di uno sbilanciamento in senso finanziario talvolta al limite dell’ingegneria contabile – è di nuovo di moda il fascino discreto delle vecchie rivalutabili, dalla rassicurante misura borghese e saldamente agganciate alle gestioni separate. Le gestioni separate (o speciali) sono portafogli distinti rispetto agli altri investimenti delle Compagnie assicurative, il che salvaguarda i premi che vi confluiscono anche dall’ipotesi estrema di fallimenti societari.

Regione, 15 mln ad Artigiancassa per investimenti nel settore

QUINDICI milioni 600mila euro a favore dei piccoli artigiani. La Regione Puglia ha stanziato queste risorse, mettendole a disposizione di Artigiancassa per favorire gli investimenti della micro e piccola impresa artigiana. Un’operazione, condotta dall’Assessorato allo Sviluppo economico, che ha già permesso di finanziare incentivi per un importo totale di 14milioni 600mila euro (sui 15milioni e 600mila stanziati) e di attivare investimenti per 96milioni 420mila euro. Si tratta di 634 operazioni di credito e di 719 di leasing grazie alle quali le imprese artigiane hanno potuto acquistare, costruire o ampliare i laboratori, comprare macchine e attrezzature in vari settori della nostra economia come le costruzioni, la meccanica, il tessile-abbigliamento, i trasporti.

LE ULTIME SU STATO

“All’ospizio, ti porterò!”, dice la figlia. “Ok…senza telecamere, però!”, risponde la madre

futuriparalleli.it Scambio di battute tra madre e figlia. La videosorveglianza suscita stranamente tra le persone anziane un senso di fastidio. La mattina presto, passando davanti...

Auto contro furgone, tre morti nel Tarantino

(ANSA) - TARANTO, 03 FEB - Tre persone sono morte e una quarta è rimasta ferita gravemente in un incidente stradale avvenuto nella prima...

Impianti elettrici: cosa serve perché siano a norma

Sono varie le componenti che permettono a un esperto di dichiarare un impianto a norma. Innanzitutto è bene ricordare che ormai da vari anni...

“Caso Engie”, Salvemini: “Ho denunciato oggi perchè pensavo fosse tutto ‘morto’ dall’inizio”

StatoQuotidiano.it, Manfredonia, 03 febbraio 2023. "Per la pubblica illuminazione, per il caso Engie, ho fatto cenno a una situazione pregressa che mi ha portato...

“L’amministrazione di Manfredonia va avanti, dicano ciò che vogliono”

StatoQuotidiano, 3 febbraio 2023. “Io ho una questione superiore a tutte le altre di cui mi sto occupando, Energas, poi di tutto il resto...

Green Food Week, mense italiane con piatti a minore impatto ambientale

FOGGIA, 03/02/2023 - foodinsider.it La Green Food Week è un’iniziativa che si svolge all’interno della settimana di M’illumino di meno del programma Caterpillar di...

ULTIMI COMMENTI

Odg Agricoltura: verso pagamenti ‘rateizzati’. Stefàno: si attivi il Governo

SI concretizza l’attenzione della Regione verso il mondo agricolo pugliese, attraverso strumenti adeguati e risorse finanziarie vere ed aggiuntive”. Soddisfazione dell'Assessore alle Risorse agroalimentari Dario Stefàno per l’approvazione ieri in Consiglio regionale degli articoli della legge finanziaria che riguardano gli interventi congiunturali per fronteggiare la crisi del comparto agricolo. La discussione in Aula ha portato all’approvazione del testo normativo con alcuni emendamenti migliorativi proposti dallo stesso Stefàno, con i quali circa 13 milioni di euro sono stati destinati al consolidamento delle passività delle imprese agricole. Questo consentirà all’imprenditore agricolo di rateizzare le proprie passività utilizzando i proventi delle attività dei futuri esercizi. Inoltre, è stato eliminato il limite massimo di intervento in conto interessi che era stato inizialmente fissato in 5mila euro per azienda, rinviando la definizione dei

Invasione di pomodori ‘marocchini’ nelle agricolture locali

L'ANNUNCIO ufficiale è arrivato stamane dalla Commissione europea, che l'ha considerata ''una tappa importante'' per le relazioni commerciali fra il club dei 27 e il regno del Marocco, in linea con gli impegni assunti nell'ambito del processo di Barcellona. L'intesa fa riferimento agli accordi per aumentare le importazioni di pomodori dal Marocco, che rischiano così di mettere a repentaglio il sistema agricolo di intere aree dell’Unione. Sono infatti numerosi i territori e le imprese la cui economia, anche nei periodi più freddi, si basa proprio sulla produzione di questi preziosi ortaggi. In alcune aree si è abili nello sfruttare il clima favorevole, mentre l'utilizzo del riscaldamento è limitato in caso di gelate; in altre si

Sospensione delle rate mensili: l’intesa, i risparmi, le segnalazioni Adusbef

A partire dal primo febbraio del 2010 le famiglie italiane ' in difficoltà' potranno richiedere la sospensione delle rate dei mutui per un periodo fino a 12 mesi. L'accordo Abi ed associazioni di categoria ha previsto infatti (fonte: R.Serrano-Repubblica) che le banche potranno aderire all'intesa stabilita, tramite la sospensione del pagamento, per 12 mesi, delle rate, per l'acquisto, la costruzione e/o la ristrutturazione dell'abitazione principale fino ad un totale massimo di 150 mila euro. Ad esempio: con un mutuo di durata ventennale, di un importo fittizio di 100 mila euro, e fatto nel dicembre 2007, la sospensione della rata mensile comporterà un beneficio in danaro, per il contraente del mutuo, pari a 740 euro mensili. La moratoria della sola quota capitale consentirà pertanto una riduzione del pagamento a 234 euro mensili (da 6.074 euro a 2.067). Da questo calcolo, ne deriva che

Perché l’assicurazione non mi paga?

CHE si tratti di salvaguardare l’auto fresca di concessionario dalle rigature ad opera di ignoti o di garantire continuità al negozio in caso di guasto all’impianto elettrico oppure di procurarsi un paracadute rispetto alle spiacevoli sorprese di visite indesiderate in casa, ogni volta che ci si assicura contro i rischi di incendio e furto occorre fare attenzione alle somme assicurate, in modo tale da non doversi imbattere, al momento della liquidazione del danno a seguito di sinistro, nella scure della regola proporzionale. Il Codice civile (art. 1907, assicurazione parziale) stabilisce

Agevolazioni Zfu, Scajola: assegnazione diretta ai Comuni. E Manfredonia ?

AGEVOLAZIONI Zone Franche Urbane: direttiva del Ministero per l'assegnazione diretta delle risorse ai comuni interessati. Su proposta del Ministro all'Economia Claudio Scajola, il Consiglio dei Ministri ha approvato infatti la modifica, nel cosiddetto “decreto mille-proroghe”, della normativa sulle Zone Franche Urbane, varate di recente dal Ministero dello Sviluppo Economico e che, nella fase iniziale, riguardano 23 Comuni, in gran parte nelle regioni meridionali.“Questa semplificazione procedurale - ha precisato il Ministro Claudio Scajola - consentirà di ridurre una serie di passaggi amministrativi e contabili complessi in modo da far decollare il progetto già con l'inizio del prossimo anno. Convocheremo subito i Comuni interessati per dare immediatamente seguito a queste decisioni”. Il ‘ritocco' proposto dal dicastero di Via Veneto, di concerto con quello dell'Economia e

Camere di Commercio: Governo avvia riforma sul territorio

VIA libera dal Governo alla riforma delle Camere di Commercio a distanza di 16 anni dal precedente riordino. Il Consiglio dei Ministri, su proposta del ministro dello Sviluppo Economico, Claudio Scajola, ha infatti approvato in via preliminare lo schema di decreto legislativo, che dà attuazione alla delega contenuta nella Legge Sviluppo, con cui si rivede la disciplina del sistema delle 105 Camere di Commercio italiane, ove sono occupate oltre 9 mila persone, e che rappresentano oltre 6 milioni di imprese. “Si tratta di un importante rafforzamento della capacità di azione delle Camere di Commercio per la promozione e lo sviluppo delle

Occupazione: meno 508 mila posti di lavoro a fine 2009

CROLLA l'occupazione in Italia. Sono ben 508mila i posti di lavoro persi nel terzo trimestre del 2009 rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Il tasso di disoccupazione, inoltre, si è impennato fino all´8,2% in ottobre. A rivelarlo è l'Istat che disegna gli effetti della crisi economica sul mercato del lavoro italiano. L'occupazione rispetto al terzo trimestre del 2008 è scesa del -2,2%, mentre ha perso 120.000 unità rispetto al secondo trimestre del 2009. L'istituto di statistica precisa che si tratta del maggiore calo dal 1992, anno di inizio delle serie storiche. Le cause: il drastico calo su base annua è determinato da un'ulteriore caduta dell´occupazione autonoma, dei dipendenti a termine e dei collaboratori, cui

Artigianato, porto, agricoltura: Capitanata (re)attiva ?

UNA situazione economica “inalterata”, quella della Capitanata, per il direttore generale D.A.Re, nonché professore della facoltà di Agraria, Gianluca Nardone: “se oggi si pensa al 102^ posto della Capitanata per quanto riguarda la situazione del Pil procapite delle province italiane (con situazione

Il fascino discreto delle gestioni separate

LA vita sta tornando dolce per il mercato assicurativo. Dopo le forti contrazioni dovute al primo impatto della crisi finanziaria, ad agosto di quest’anno la produzione del cosiddetto ramo I, costituito dalle polizze vita rivalutabili, è stata di poco inferiore alla somma della raccolta 2007 e 2008, segnando un incremento sui dodici mesi pari al 185%. Dopo gli anni ruggenti delle index e delle unit – che di assicurativo in senso stretto, cioè garantito, avevano molto poco, a fronte di uno sbilanciamento in senso finanziario talvolta al limite dell’ingegneria contabile – è di nuovo di moda il fascino discreto delle vecchie rivalutabili, dalla rassicurante misura borghese e saldamente agganciate alle gestioni separate. Le gestioni separate (o speciali) sono portafogli distinti rispetto agli altri investimenti delle Compagnie assicurative, il che salvaguarda i premi che vi confluiscono anche dall’ipotesi estrema di fallimenti societari.

Regione, 15 mln ad Artigiancassa per investimenti nel settore

QUINDICI milioni 600mila euro a favore dei piccoli artigiani. La Regione Puglia ha stanziato queste risorse, mettendole a disposizione di Artigiancassa per favorire gli investimenti della micro e piccola impresa artigiana. Un’operazione, condotta dall’Assessorato allo Sviluppo economico, che ha già permesso di finanziare incentivi per un importo totale di 14milioni 600mila euro (sui 15milioni e 600mila stanziati) e di attivare investimenti per 96milioni 420mila euro. Si tratta di 634 operazioni di credito e di 719 di leasing grazie alle quali le imprese artigiane hanno potuto acquistare, costruire o ampliare i laboratori, comprare macchine e attrezzature in vari settori della nostra economia come le costruzioni, la meccanica, il tessile-abbigliamento, i trasporti.

LE ULTIME SU STATO

“All’ospizio, ti porterò!”, dice la figlia. “Ok…senza telecamere, però!”, risponde la madre

futuriparalleli.it Scambio di battute tra madre e figlia. La videosorveglianza suscita stranamente tra le persone anziane un senso di fastidio. La mattina presto, passando davanti...

Auto contro furgone, tre morti nel Tarantino

(ANSA) - TARANTO, 03 FEB - Tre persone sono morte e una quarta è rimasta ferita gravemente in un incidente stradale avvenuto nella prima...

Impianti elettrici: cosa serve perché siano a norma

Sono varie le componenti che permettono a un esperto di dichiarare un impianto a norma. Innanzitutto è bene ricordare che ormai da vari anni...

“Caso Engie”, Salvemini: “Ho denunciato oggi perchè pensavo fosse tutto ‘morto’ dall’inizio”

StatoQuotidiano.it, Manfredonia, 03 febbraio 2023. "Per la pubblica illuminazione, per il caso Engie, ho fatto cenno a una situazione pregressa che mi ha portato...

“L’amministrazione di Manfredonia va avanti, dicano ciò che vogliono”

StatoQuotidiano, 3 febbraio 2023. “Io ho una questione superiore a tutte le altre di cui mi sto occupando, Energas, poi di tutto il resto...

Green Food Week, mense italiane con piatti a minore impatto ambientale

FOGGIA, 03/02/2023 - foodinsider.it La Green Food Week è un’iniziativa che si svolge all’interno della settimana di M’illumino di meno del programma Caterpillar di...

ULTIMI COMMENTI