25 C
Manfredonia
martedì, 11 Agosto, 2020
 STATOTV
DAI IL TUO SUPPORTO A STATO QUOTIDIANO  CONTRIBUISCI
Home Tags Carabinieri

Tag: carabinieri

Altamura, tenta furto in caseificio: arrestato 25enne

HA tentato un “colpo” all’interno di un caseificio, ma sorpreso dal proprietario è finito in carcere dopo un tentativo di fuga. È accaduto sabato pomeriggio ad Altamura, dove i Carabinieri della locale Compagnia hanno tratto in arresto il 25enne Antonio Bigi,già noto alle Forze dell’Ordine, con l’accusa di tentato furto aggravato

Cerignola, minaccia e perseguita da anni la moglie: arrestato

UN arresto per stalking è stato operato ieri dai militari della stazione dei carabinieri di Cerignola. I fatti: alla fine del mese dello scorso luglio, una casalinga di circa 26 anni si presenta negli uffici del comando dei carabinieri locale, chiedendo aiuto per sé e per la figlia di 4 anni, nata dal matrimonio con un fruttivendolo, pregiudicato, di 32 anni.

Foggia, minaccia e perseguita la sua ex fino al sequestro: arrestato

UNA ordinanza di custodia cautelare in carcere è stata eseguita dai carabinieri di Foggia a carico di un giovane incensurato locale, responsabile di sequestro di persona, stalking, lesioni e percosse nei confronti della sua ex fidanzata, una studentessa di 21 anni, che aveva deciso di lasciarlo a causa della sua gelosia. Il giovane avrebbe minacciato anche alcune amiche della giovane, alle quali aveva chiesto una “mediazione” utile per creare una sorta di riavvicinamento tra l’uomo e la ragazza. Ma nonostante i seccbi rifiuti della 21enne, il giovane ha cominciato a perseguitare la donna,

Bari, denuncia a capo clan che “proteggeva” la sua abitazione con...

QUATTRO telecamere di ultima generazione ad alta definizione, altrettanti trasmettitori video ed un videoregistratore verosimilmente utile a ad archiviare quanto ripreso. Sono queste le apparecchiature tecniche che i Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Bari hanno rinvenuto e sequestrato nell’abitazione del 55enne sorvegliato speciale barese Antonio Di Cosola, capo dell’omonimo clan, denunciandolo in stato di libertà con l’accusa di “interferenze illecite nella vita privata”

Bari, celebrazione carabinieri ‘Virgo Fidelis’ e giornata dell’Ofanto

PREVISTA per il prossimo sabato 21 novembre, ore 11 a Bari, la celebrazione da parte dei Carabinieri della ricorrenza della Virgo Fidelis, la celeste Patrona dell’Arma, del 68° Anniversario della Battaglia di Culquaber e della “Giornata dell’Orfano”. La Santa Messa verrà officiata nella stupenda cornice architettonica della Basilica di San Nicola sita nel borgo antico del Capoluogo, da S.E. Mons. Domenico Cornacchia, Vescovo della diocesi di Lucera-Troia. Al termine del solenne rito religioso, il Comandante della Legione “Puglia”, Generale di Brigata Aldo Visone, rievocherà la ricorrenza della battaglia di Culqualber.

Manfredonia, tenta il suicidio in mare ma viene salvata da un...

TENTA il suicidio in mare ma viene salvata da un cittadino. E' successo stamane, verso le ore 9 e 30, dinnanzi all'area di un noto ristorante locale ('Guarda che Luna'), in località Acqua di Cristo. Alle 9 e 30 i carabinieri di Manfredonia (forse avvertiti da passanti), e comunque distanti dall'area, hanno avvisato a loro volta la sala operativa locale della Capitaneria di Porto, comunicandogli di una donna che stava annegando nei pressi della zona costiera dell'area.

Andria, non rispettano obblighi: arrestati in due

UN sorvegliato speciale e un detenuto agli arresti domiciliari sono finiti in carcere nella giornata di ieri ad Andria, non avendo rispettato gli obblighi a loro imposti. Il primo a finire nella rete è stato il 40enne Giacomo Tesse, detenuto agli arresti domiciliari. Durante uno specifico servizio, una pattuglia della locale Stazione ha sorpreso l’uomo in giro per il centro abitato. Immediatamente sono scattate le manette ai suoi polsi, sebbene l’uomo si fosse giustificato con i militari, asserendo di aver avuto un litigio in famiglia. Condotto i caserma, il 40enne è stato poi rinchiuso nel carcere di Trani, con l’accusa di evasione. Il secondo a finire in carcere, invece, è stato il sorvegliato speciale Davide Albano, di 21anni.

Manfredonia, controlli nel territorio dopo omicidio Libergolis: due arresti, un denunciato

UNA SERIE di controlli straordinari sul territorio, in particolar modo nella zona di Monte Sant'Angelo, culminata nell'arresto di tre uomini. L'operazione del Comando provinciale dei Carabinieri di Foggia, con militari di rinforzo provenienti da tutte le Compagnie dipendenti, compresi i militari della Compagnia di Manfredonia. L'operazione è partita dopo l'omicidio dello scorso 26 ottobre di Francesco Libergolis

Manfredonia, chiede soldi alla madre, spintona la zia invalida: arrestato 21enne

UN ragazzo di soli 21 anni, da poco compiuti, arrestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile per tentata estorsione e lesioni personali: si tratta di Carmine Tagliamonte, classe '88 di Manfredonia, arrestato dopo un intervento dei militari locali a seguito di una chiamata del 118. I fatti: una volta allertati dalla chiamata, i carabinieri della locale Arma sono intervenuti nell'abitazione della zia invalida del ragazzo, posto nel quale si trovava (naturalmente) anche lo stesso giovane.

Triggiano, controlli dei carabinieri: 1 arresto e 3 denunce

UN arresto e tre denunce è il bilancio di un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato a prevenire e reprimere la commissione di reati in genere, dai Carabinieri della Compagnia di Triggiano. L'attività si inserisce in un più ampio contesto che vede i Reparti impegnati in serrati e pressanti controlli finalizzati a garantire la sicurezza dei cittadini. A finire in carcere è stato il sorvegliato speciale Francesco Pentassuglia, 35enne di Capurso, sorpreso a gustarsi una birra all’esterno di un bar di quella via Roma.