Home Tags Don tonino bello

Tag: don tonino bello

‘Croce e fisarmonica’, un racconto teatrale dedicato a Don Tonino Bello

Manfredonia - “PER crescere insieme non basta tirar fuori dall’armadio del passato i ricordi splendidi e fastosi di un tempo, ma occorre spalancare la...

Don Tonino Bello: conclusione fase diocesana Processo di Canonizzazione

Molfetta - MANTENENDO l’impegno, già più volte annunciato nel corso di quest'anno 2013 in cui abbiamo celebrato i 20 anni dalla morte di don...

Don Tonino Bello,canonizzazione vicina

(ANSA) - MOLFETTA (BARI), 30 SET - Il 30 novembre, in Cattedrale a Molfetta, ci sarà l'ultima sessione della fase diocesana della Causa di...

Molfetta, ventennale morte don Tonino Bello

Molfetta - "UNA Croce con le ali" nasce dalla lettura e dall’analisi approfondita del ricco ed articolato patrimonio di scritti lasciato in eredità da...

Don Tonino Bello, testimone della fede; ventennale morte

Molfetta - DAL 19 al 21 aprile eventi in diocesi, in diretta streaming. Il 20 aprile è una data che per tantissima gente si...

Pasqua, festa dei macigni rotolati – don Tonino Bello

VORREI che potessimo liberarci dai macigni che ci opprimono, ogni giorno: Pasqua è la festa dei macigni rotolati. E' la festa del terremoto. La...

Festa delle donne. La Meridiana nel ricordo di don Tonino Bello

PER l’8 marzo, la casa editrice La Meridiana di Molfetta ha raccolto le lettere di don Tonino Bello alle donne dell’Antico Testamento, in un libro che è una provocazione per la dignità di tutti (Antonio Bello, "A Sara e alle altre donne").

Messa laica per don Bello, cofanetto presentato a Foggia

DA Franco Battiato a Nabil Salameh, da Caparezza alle Faraualla. Sono alcuni degli artisti che hanno accettato l’invito di Michele Lobaccaro, autore e musicista dei Radiodervish, a cantare una messa laica ispirata ai testi di don Tonino Bello, l’indimenticato vescovo di Molfetta che ha testimoniato con la sua vita i valori della pace

Nel nome di don Tonino Bello

Don Tonino Bello, il vescovo degli ultimi. La sua spiritualità ha "contaminato" intere generazioni di ragazzi. Il suo messaggio è quanto mai attuale. Ad Apricena gli verrà dedicato un asilo nido
  STATOLIVE