13 C
Manfredonia
sabato, 7 Dicembre, 2019
 STATOTV
DAI IL TUO SUPPORTO A STATO QUOTIDIANO  CONTRIBUISCI
Home Tags San severo hydro

Tag: san severo hydro

Hydro, tavolo romano chiuso. Per dipendenti bonus esodo e Cig

AL MINISTERO per le Attività Produttive quattro ore di confronto fra impresa, politica capitolina e parti sociali. La sostanza è che i 42 lavoratori della HBS di san Severo non salveranno, per il momento, il posto di lavoro. Ma già nelle prossime ore definiranno con i sindacati e l'azienda l'importo dell'incentivo di esodo. Accordo chiuso con i norvegesi, inoltre per la Cig (due anni). Stretta anche sul passaggio di consegne. La Hydro si impegna a cercare acquirenti e garantire le commesse in fase di start up. Marino (Pd): "Rilanciamo lo stabilimento". Elena Gentile: "Passetti in avanti"

Hydro, Vendola scrive a Passera: “Nessun risultato, subito tavolo nazionale”

“La Norsk Hydro spa - si legge nella lettera - ha improvvisamente comunicato ai lavoratori dello stabilimento di San Severo (Foggia) la sua volontà di cessare l’attività e risolvere i rapporti di lavoro in essere” e poiché “l’interlocuzione con i vertici italiani dell’azienda, avviata a livello regionale, non ha condotto ad alcun risultato”.

Hydro, il tavolo lascia Bari e vola a Roma. Elena Gentile:...

DOPO LA SCHIARITA della settimana scorsa, non si sbloccano le parti sulla vicenda dei 42 licenziamenti allo stabilimento d'ossidazione dell'Alto Tavoliere. L'impresa è tornata a chiedere la mobilità, i sindacati e le istituzioni non ne vogliono sapere di gettare sul lastrico questi lavoratori. Ora, spetterà al Ministero per lo Sviluppo Economico prendere in carico la vertenza. Entro martedì, la Regione scriverà una nota a Passera. Firmata Nichi Vendola. Stefanelli (Fiom): "Non siamo la Polonia. Da noi la responsabilità sociale impresa è dettame costituzionale"

Hydro, dicembre decisivo per lavoratori. Verso concessione Cigs

VENERDI' scorso secondo nulla di fatto fra le parti. L'azienda apre alla Cigs, ma a patto che i lavoratpri accettino quietamente l'ipotesi chiusura. Da parte loro, Fiom e operai attendono un cenno dalla task force promessa dall'Assessore Elena Gentile. E mentre la fine del mese s'avvicina inesorabile, parte una nuova lettera per i vertici norvegesi: "Perchè a San Severo arriva ancora alluminio? Allora il lavoro c'è?"

Hydro San Severo, confermata chiusura. Fiom: “Ma la battaglia continua”

QUESTA mattina, impresa e parti sociali si sono riunite in una sala di Assindustria per affrontare il problema licenziamenti. Ma, per il momento, non s'intravede nessuno spiraglio concreto. I vertici confermano infatti la volontà di smantellamento della produzione dell'azienda sanseverese, mentre lavoratori e sindacati invocano che la ditta si assuma le sue responsabilità e non scarichi sui lavoratori i costi del fallimento del managment. Apertura sulla possibilità di Cigs. Ladaga (Fiom): "Gli azionisti rinuncino ai dividendi"