4 C
Manfredonia
domenica, 15 Dicembre, 2019
 STATOTV
DAI IL TUO SUPPORTO A STATO QUOTIDIANO  CONTRIBUISCI
Home Tags Tagli

Tag: tagli

Sanità, De Leonardis: “Prima intervenire su scandali e sprechi”

Foggia. Di seguito, una nota del Presidente del Gruppo Movimento Schittulli-Area Popolare alla Regione Puglia, Giannicola De Leonardis. “Mentre si presentano Piani di...

Tagli ai patronati: “il dimezzamento non è accettabile”

Foggia - IL dimezzamento dei tagli al Fondo Patronati non è sufficiente a scongiurare il rischio di mettere in ginocchio la tutela gratuita assicurata...

“Tagli ai patronati: a rischio il 70% del personale”

“I tagli alle risorse dei Patronati, messi nero su bianco nella legge di Stabilità, sono un attacco diretto contro i cittadini. Se venissero confermati,...

Orta Nova, sindaco: ci siamo autoridotti lo stipendio

Orta Nova - "LO avevo promesso nella scorsa competizione elettorale ed il 23 ottobre scorso, con atto di Giunta comunale, abbiamo deliberato l’auto riduzione...

Taglio boschivo, “Comune dalla parte dei cittadini “

Pietramontecorvino - Si terrà lunedì 27 ottobre ore 16:00 nella sala Convegni del Comune di Pietramontecorvino, l'importante incontro tra il sindaco Raimondo Giallella,...

Anci: “Inaccettabile ulteriore taglio al Fondo di solidarietà”

Roma - IN una nota l’ANCI "esprime la sua netta contrarietà alle modifiche degli importi del Fondo di solidarietà comunale, pubblicate il 16...

Tagli San Camillo, Gatta: decisione Giunta Vendola, continuerò opposizione

Manfredonia - "LA delibera giustamente vituperata è la n. 3006 del 27/12/2012, ed è una delibera di giunta, vale a dire varata dalla squadra...

Tagli, studenti afflitti

I tagli dei trasferimenti alle provincie, fatti dal governo Monti, colpiscono anche gli studenti delle scuole superiori che, ora, patiscono anche il freddo durante le lezioni. Suona come una beffa la promessa di assicurare il riscaldamento degli edifici scolastici fatta degli amministratori provinciali, perché i termosifoni sono accesi solo per due ore al giorno e questo serve solo ad alleviare il freddo e non assicura i 18 gradi di temperatura.
In molti istituti il riscaldamento è acceso all’inizio delle lezioni e spento per le 10,30, lasciando gli studenti al freddo nelle “ore più calde”, meglio sarebbe dire “meno fredde”, le ore in cui comincia a farsi sentire la stanchezza per lo studio, cui si aggiunge il disagio provocato dal freddo, ore in cui cala vertiginosamente il “rendimento scolastico” con ricadute sulle verifiche e sui voti. La drammaticità che si vive in alcune scuole è testimoniata dall’invito fatto agli studenti della succursale del liceo Marconi, esiliati nel plesso del Leonardo Da Vinci, a portarsi sciarpe e coperte per scaldarsi durante le lezioni scolastiche. Situazioni analoghe sono vissute in tutte le scuole della città e, spesso, gli studenti restano in classe con giubbotti e cappelli. Quanto i dirigenti e gli assessori dell’amministrazione provinciale conoscano la situazione delle scuole, è testimoniato da una circolare che limita l’accensione del riscaldamento pomeridiano solo nei giorni di martedì e giovedì, i giorni per i rientri pomeridiani dei dipendenti pubblici, ignorando che le lezioni pomeridiane si svolgono tutti i giorni della settimana e che queste ore di lezione sono, spesso, dedicate a corsi di recupero, ai PON, o ad attività complementari che servono per migliorare la cultura e la preparazione degli studenti come, ad esempio, i corsi per il patentino per il motorino.
Nell’indifferenza quasi totale si sono svolte manifestazioni di protesta in vari istituti e gli studenti cominciano a chiedersi se qualcuno sia interessato al loro presente, invece che usare le preoccupazioni sul loro futuro per colpire lavoratori e pensionati. I tagli alle ore di riscaldamento, il freddo patito durante le ore di lezione, si aggiungono alle inefficienze del trasporto pubblico urbano e suburbano (...)

Boccardi: “Mettiamoci al lavoro per evitare i tagli dei fondi comunitari”

Bari - "LA bozza di bilancio, presentata da Van Rompuy, e che sarà discussa giovedì, prevede un taglio di oltre 25,5 miliardi per il...

Tagli, concorsi. 12 ottobre: sciopero Universo Scuola

Foggia - IL mondo della scuola si è fermato stamane in occasione dello sciopero generale proclamato dalla FLC CGIL, la Federazione dei Lavoratori della...