Edizione n° 5257

BALLON D'ESSAI

IRONIA // Fiorello sui Ferragnez: “Da Fazio scopriremo la verità, sempre che il Codacons non lo impedisca”
23 Febbraio 2024 - ore  10:05

CALEMBOUR

GOSSIP // Ferragnez, è davvero crisi? L’ombra del bluff dietro la separazione
23 Febbraio 2024 - ore  17:24
/ Edizione n° 5257

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Viaggio nel Medioevo: concerto-spettacolo a Vico del Gargano

AUTORE:
Vittorio Agricola
PUBBLICATO IL:
25 Gennaio 2023
Cronaca // Eventi //
Vico del Gargano 25/01/2023. Domenica 12 febbraio, la Chiesa Madre di Vico del Gargano ospiterà un evento davvero speciale: un concerto-spettacolo che condurrà gli spettatori in un viaggio nel Medioevo. Gli ospiti pavesi, vestiti con abiti storici e armati di copie di strumenti musicali del tempo, offriranno un repertorio composto da brani sacri e profani dei secoli XII-XV, trascritti direttamente dalle fonti originali. La musica medievale è nota per il suo forte potere evocativo, e questo concerto ne è la perfetta dimostrazione. I brani proposti sono in grado di trasportare gli spettatori in un’altra epoca, facendoli sentire parte della storia e delle leggende del Medioevo. Nonostante i secoli trascorsi, questa musica è ancora sorprendentemente vitale e capace di emozionare. L’evento, intitolato “In Itinere Musica Medievale”, è stato vincitore nella categoria Spettacolo del Premio Italia Medievale 2021. Gli organizzatori invitano tutti gli amanti della musica e della storia a non perdere questa occasione unica di vivere un’esperienza immersiva nel Medioevo, domenica 12 febbraio alle 19.30 in Chiesa Madre a Vico del Gargano. Articolo di Vittorio Agricola

Lascia un commento

“Quando hai lasciato il sistema e hai preso il premio, i combattimenti sono finiti e i cacciatori si sono sciolti. Sai com’è. Sono mercenari. Non sono fanatici.” Carl Weathers (Greef Karga)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.