Edizione n° 5310
/ Edizione n° 5310

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Il disastro continua, non si fermano le fiamme a Vico del Gargano

AUTORE:
Valerio Agricola
PUBBLICATO IL:
13 Luglio 2021
Foggia // Gargano //

Vico del Gargano, 13.07.2021 – Le fiamme non cennano a fermarsi nel territorio di Vico, in prossimità della strada provinciale verso Ischitella. In tarda serata è peggiorata la situazione, anche per l’impossibilità dei canadair di levarsi in volo durante le ore notturne. Le fiamme hanno toccato nuovamente le abitazioni. Il fumo, spinto dal vento, si è propagato verso le località vicine.

Sul posto stanno intervenendo senza sosta i Vigili del Fuoco aiutati dall’Arif, dal Gruppo Giacche Verdi e quattro squadre della Protezione Civile Pegaso di Vieste. Al momento la strada provinciale che collega Vico del Gargano con Ischitella è chiusa al traffico, pertanto sarà possibile raggiungere Vico attraverso la superstrada. Non sono segnalati feriti.

“Sono ancora in corso le attività di spegnimento. È una lunga giornata questa! – hanno riferito le Giacche Verdi – Abbiamo fatto tutto quanto possibile, insieme. Abbiamo visto tutte le forze disponibili in campo per cercare di salvare il più possibile, per limitare i danni. Abbiamo fatto il possibile con #Arif #gevdicapitanatanoe #GRUPPOVOLOCANADAIR #carabinieri #vigilidelfuoco #pegasovieste #protezionecivileischitella ma un po’ ci sentiamo sconfitti dall’ignoranza che ha provocato tutto questo. Siamo stati vicini con mezzi ed uomini a chi stava perdendo qualcosa, e ci saremo sempre. Non vincerete voi, noi non molliamo. #giaccheverdigargano”

Unanime la vicinanza da parte del sindaco di Peschici, Francesco Tavaglione, che scrive: “Ho la morte nel cuore. Sto rivivendo in queste ore il dramma, l’angoscia, la tristezza, la sofferenza, la rabbia, lo sdegno di quel dannato 24 luglio 2007.Esprimo, anche a nome di tutti i Peschiciani, vicinanza, amicizia e solidarietà al Sindaco Michele Sementino ed all’intera Comunità Vichese.Il Gargano non muore, Reagisce”.

“A Vico ho passato gli anni più belli della mia giovinezza – scrive invece il sindaco di Rodi Garganico, Carmine d’Anelli – Vico era la sede del lavoro di mio padre. Vico è la mia seconda casa. Spero profondamente che Dio abbracci i nostri fratelli vichesi e li protegga da questo disastro. Sono con il cuore con tutti voi”.

fonte: Protezione Civile Pegaso Comune di Vieste

fonte: Protezione Civile Pegaso Comune di Vieste
fonte: Protezione Civile Pegaso Comune di Vieste
fonte: Protezione Civile Pegaso Comune di Vieste
fonte: Protezione Civile Pegaso Comune di Vieste
fonte: Protezione Civile Pegaso Comune di Vieste
fonte: Protezione Civile Pegaso Comune di Vieste

Lascia un commento

“I coraggiosi agiscono, i pavidi desistono.” Luigi Giuseppe Bruno D'Isa

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.