Edizione n° 5340

BALLON D'ESSAI

AL VOTO  // Sostenibilità a tutto tondo. L’idea di paese per Filippo Barbano
17 Maggio 2024 - ore  15:14

CALEMBOUR

MATTINATA // Gianfranco Prencipe assolto da ricettazione targhe di nazionalità tedesca. Virale dopo videoclip
15 Maggio 2024 - ore  11:07

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Criminalità Triggiano, Fli: intervenga Prefetto

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
18 Febbraio 2013
BAT //

Controlli volanti (st@)
Triggiano – L’EPISODIO di aggressione avvenuto il giorno di San Valentino presso il Comando dei Vigili Urbani di Triggiano, nei confronti di due operatori delle forze dell’ordine, impone un immediato e tempestivo intervento dell’amministrazione comunale presso le autorità competenti. Quanto accaduto è il termometro di un preoccupante quanto pericoloso innalzamento del livello di illegalità diffusa sul territorio comunale. Da tempo a Triggiano si assiste ad un inarrestabile escalation di rapine, furti e spaccate ai danni di bar, farmacie, supermercati e negozi di generi alimentari. Nel corso di alcune rapine, i clienti sotto la minaccia delle armi sono stati costretti dai malviventi a consegnare il denaro in loro possesso. I commercianti hanno chiesto al sindaco di Triggiano che il Comune adotti misure a tutela della sicurezza e della incolumità dei cittadini e degli operatori economici. Ma il grido d’allarme della categoria, al momento è rimasto inascoltato.

Non è sufficiente esprimere ferma condanna e solidarietà a quanti sono vittime di soprusi e violenze, quanto piuttosto la necessità di attivare tutti gli strumenti utili per potenziare il controllo del territorio. La situazione è peggiorata con il trasferimento del comando di polizia municipale in una zona periferica della città. L’endemica carenza di organico della Polizia Municipale non consente una adeguata copertura nei vari quartieri cittadini. In particolare, si segnala quanto accade quotidianamente nelle zona centrali del paese, che durante le ore notturne sono notoriamente frequentate da vandali e malviventi. La Federazione Provinciale di Futuro e Libertà, unitamente al circolo cittadino, sollecitano il sindaco Denicolò e l’intera amministrazione comunale a chiedere un incontro con il Prefetto di Bari dott. Tafano al fine di convocare al più presto il comitato provinciale per la sicurezza e l’ordine pubblico onde poter intraprendere tutte le misure più idonee per contrastare il fenomeno malavitoso sul territorio triggianese.


Redazione Stato

Lascia un commento

Non ci resta tanto tempo. Il sogno non diventa realtà da solo: bisogna corrergli dietro. (Carlito’s Way)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.