Edizione n° 5339

BALLON D'ESSAI

AL VOTO  // Sostenibilità a tutto tondo. L’idea di paese per Filippo Barbano
17 Maggio 2024 - ore  15:14

CALEMBOUR

MATTINATA // Gianfranco Prencipe assolto da ricettazione targhe di nazionalità tedesca. Virale dopo videoclip
15 Maggio 2024 - ore  11:07

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Ritrovato un anfiteatro Romano nel Foggiano: eccezionale scoperta archeologica

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
18 Settembre 2020
Cultura //
“Portati alla luce i resti di un anfiteatro Romano nell’area archeologica di Civitate.
Scoperta eccezionale che è stata possibile grazie alla tenacia delle ricerche dell’arch Antonio Decristofaro, e dell’archeologa Raffaella Corvino. Grande importanza hanno rivestito anche la Soprintendente ad interim arch. Maria Piccarreta, il dott. Italo M. Muntoni, il dott. Domenico Oione, l’ arch. Daniela Fabiano.
Il geom. Enrico Cornetta, il restauratore Salvatore Patete , il tecnico Franco Racano, per ultimi, ma non per mancanza di importanza gli operai. Ho ricevuto personalmente gli apprezzamenti Ministro dei Beni Culturali , l’on D. Franceschini col quale da subito ho volute condividere la scoperta.
Sono particolarmente orgoglioso di questo ritrovamento, innanzitutto perché ci permette di avvalorare la tesi che sono nascosti ancora tanti reperti, che devono essere riportati alla luce,e poi perché porta San Paolo alla ribalta della storia passata e futura. Questa scoperta conclude una piccola campagna di scavi durante la quale sono stati recuperati anche 6 corredi funerari da altrettante tombe. In una di queste sono stati trovati i resti di 2 persone, inumate nella stessa tomba , in un abbraccio eterno che è voluto andare oltre la vita, non terminando nemmeno con la morte. Queste scoperte saranno un Volano per lo sviluppo culturale e turistico di San Paolo, e dei paesi vicini. Adesso porteremo avanti con più determinazione il progetto del “Parco Archeologico” a San Paolo. Con la speranza che le istituzioni, Ministero e Regione in primis ci sorreggono in questo progetto. Un ringraziamento particolare va anche ai proprietari dei terreni che senza nulla a pretendere hanno dato il permesso per poter effettuare gli scavi .
In conclusione un appello lo vogliamo rivolgere anche agli Imprenditori e a semplici Cittadini , ricordando che possono destinare il 5×1000 della loro dichiarazione Irpef attraverso l’Art Bonus al Museo di San Paolo per finanziare le attività di ricerca e restauro archeologico. Già tanti lo hanno fatto”.
Lo riporta Amministrazione Comunale San Paolo di Civitate.

 

Lascia un commento

Non ci resta tanto tempo. Il sogno non diventa realtà da solo: bisogna corrergli dietro. (Carlito’s Way)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.