Edizione n° 5312
/ Edizione n° 5312

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

“1.500 fra lavoratori della Sanitaservice e autisti del 118 sono ancora in attesa”

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
23 Gennaio 2023
Gargano // Lavoro //

“Voglio ricordare all’assessore alla Sanità Rocco Palese e al direttore del Dipartimento, Vito Montanaro, che alla fine di gennaio mancano solo otto giorni e che gli impegni si mantengono.  E’ diventata intollerabile, infatti, l’attesa del Premio Covid per i dipendenti della Sanitaservice e gli autisti del 118 dipendenti dalle associazioni di volontariato.

“Un Premio che 1.500 operatori della sanità si sono ‘guadagnati’ nel periodo più buio della storia degli ultimi anni: dal 15 marzo al 15 maggio del 2020, in piena ondata Covid. Un premio previsto da una legge nazionale per tutti coloro che avevano svolto un’attività sanitaria in emergenza pandemica e sancito da un accordo fra i sindacati e la Regione Puglia. Palese e Montanaro, di volta in volta, hanno promesso che sarebbe stato pagato, l’ultima scadenza è ora: entro il 31 gennaio.

Rocco Palese, ph. Baritoday.it

“E’ vero mancano ancora otto giorni, ma meglio suonare fin d’ora la sveglia per evitare al danno si aggiunga la beffa, ovvero da essere acclamati come eroi a lavoratori totalmente abbandonati”.

Lo dice in una nota il consigliere regionale Perrini.

Lascia un commento

“I coraggiosi agiscono, i pavidi desistono.” Luigi Giuseppe Bruno D'Isa

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.