Manfredonia

Ammortizzatori in deroga: avviso per sostegno al reddito

Di:

Protesta ammortizzatori sociali, gruppo Manfredonia a Roma (statoquotidiano@, archivio)

Bari – APPROVATO, con determina dirigenziale n.609/2013 del Servizio Politiche per il Lavoro, l’Avviso pubblico “Sostegno al reddito in favore di soggetti esclusi dal beneficio degli ammortizzatori sociali in deroga”.

L’azione in particolare è finalizzata a riconoscere un sostegno al reddito a favore dei lavoratori residenti in Puglia, che hanno maturato il diritto agli ammortizzatori sociali in deroga per l’anno 2012, e che risultano esclusi dallo stesso beneficio per il 2013, in conseguenza dell’Accordo siglato lo scorso febbraio tra la regione e le parti sociali e datoriali, per cui sono attualmente privi di occupazione e in forte disagio economico.

L’intervento regionale prevede, come condizione essenziale per il riconoscimento del diritto al sostegno, la partecipazione dei lavortori a percorsi di politica attiva, realizzati per il tramite dei Centri per l’Impiego territorialmente competenti, della durata minima di cento ore da espletarsi nell’arco di cinque mesi, comprendendo anche le attività formative finanziate dalla regione e/o dalle province.

I soggetti riconosciuti come beneficiari del sostegno sottoscriveranno il Patto di Servizio con il Centro per l’Impego territorialmente competente, il quale certificherà l’avvenuta partecipazione da parte dei lavoratori ai percorsi attivati.

L’avviso, pertanto, si sviluppa su due linee:

– Linea 1 relativa ai CAF e ai patronati già accreditati per il progetto R.O.S.A., i quali potranno, a partire dalle ore 12,00 del 9 settembre 2013 e fino alle ore 12,00 del 17 settembre 2013, confermare la loro disponibilità a fornire gratuitamente assistenza ai lavoratori per la presentazione della domanda di sostegno al reddito. La manifestazione di interesse dei CAF e dei patronati sarà presentata con procedura telematica attiva nel portale www.sistema.puglia.it, area Sostegno al Reddito della sezione Lavoro;

– Linea 2 relativa ai lavoratori in possesso dei requisiti, che dovranno presentare l’istanza esclusivamente tramite i CAF e i patronati ed esclusivamente con procedura telematica disponibile nel portale www.sistema.puglia.it, area Sostegno al Reddito della sezione Lavoro. Le istanze potranno essere presentate a parire dalle ore 12,00 del 24 settembre 2013 e fino alle ore 12,00 del 24 ottobre 2013.

Informazioni riguardanti l’avviso potranno richiedersi attraverso il servizio on-line Richiedi Info nel portale www.sistema.puglia.it, area Sostego al Reddito della sezione Lavoro.

Avviso ed Allegati sono pubblicati, insieme con la determina di approvazione, nel bollettino ufficiale regionale n.112 del 14 agosto 2013.

Redazione Stato@riproduzioneriservata



Vota questo articolo:
6

Commenti


  • anonimo

    …ma gli ex lavoratori provenienti dalla 223,son fuori da tutto??? X fortuna ke il motto delle elezioni,era: NESSUNO RIMARRÁ INDIETRO!!!!


  • Massimo Prencipe

    .
    .
    .
    Anche i disoccupati che non riescono a trovare lavoro da una vita…sono fuori da tutto.

    I veri disoccupati di serie B sono (siamo) quelli.


  • anonimo

    …ok,allora facciamoci la GUERRA DEI POVERI tra ki ha lavorato e ha perso il lavoro e ki non ha mai lavorato…ke ragionamento sarebbe? La mia é una polemica contro la classe politica ke ci governa…e penso ke se sei disoccupato,dovresti incazzarti anke tu con loro…e non avere rabbia nei confronti di ki ha perso un lavoro!!!


  • agguerrito

    E continuiamo a sperperare i soldi dei contribuenti…….
    Quelli che voi chiamate disoccupati, lavorano tutti in nero e con i soldi degli ammortizzatori sociali arrotondano lo stipendio!!!! Svegliatevi!!!!!!
    Intensificate i controlli e vedrete con i vostri occhi ciò che vi sto dicendo.


  • porto turistico senza barche

    a manfredonia si mangia si beve e l’amore si fa.

    smettiamola con questa crisi, oggi rispetto a 30 anni fa stiamo molto bene.

    il più povero ha 2 telefonini, l’auto e va almeno una volta a settimana a mangiare o bere fuori, se trova posto


  • Massimo Prencipe

    .
    .
    .
    X anonimo

    Tu hai lamentato di essere indietro (come ex lavoratore proveniente dalla 223) agli ammortizzati in deroga.

    Io lamento (come categoria) di essere indietro a tutti.

    Non ho rabbia nei confronti di nessuno, neanche per chi ci governa.

    Se i nostri amministratori sono li…e perchè c’è li abbiamo messi noi, con il nostro voto…
    vuol dire che sono loro…quel che ci meritiamo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi