Edizione n° 5374

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

I dati raccolti da BiDiMedia Europee, sondaggi per circoscrizione: M5S salvato dal Sud, Meloni vola in casa Lega, Azione rischia

Nonostante l’addio al reddito di cittadinanza e al superbonus, e le figuraccia alle ultime regionali in Sardegna e Basilicata, il Movimento Cinque Stelle continua ad avere il suo forte bacino

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
27 Maggio 2024
Cronaca // Gargano //

(ilriformista) Nonostante l’addio al reddito di cittadinanza e al superbonus, e le figuraccia alle ultime regionali in Sardegna e Basilicata, il Movimento Cinque Stelle continua ad avere il suo forte bacino di utenza al sud e nelle isole. Stando all’ultimo sondaggio di BiDiMedia in vista delle elezioni europee in programma tra due settimane (8 e 9 giugno), il partito dell’ex premier Giuseppe Conte viene quotato tra il 23 e il 27% nelle due Circoscrizioni dove ha sempre raccolto centinaia di migliaia di voti e dove risulterebbe ancora in testa, scalzando Fratelli d’Italia che primeggia (28-29%) invece al Centro (Lazio, Marche, Toscana, Umbria) e nel nord Italia, inseguito dal Pd.

Sondaggi Circoscrizioni, Forza Italia oltre 10% al Sud

Sondaggi, i dati del crollo Lega

Da Nord a Sud il Carroccio è ridimensionato e non sembra emergere, almeno stando ai sondaggi di BiDiMedia, l’effetto Vannacci, auspicato da Salvini tanto da entrare in rottura di collisione con la base storica della Lega. Nella Circoscrizione Nord-Ovest (Valle d’Aosta, Liguria, Lombardia, Piemonte) arriva al 12,9%, in quella Nord-Est (Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Trentino-Alto Adige, Veneto) al 12,3%. Tra Centro, Sud e Isole si oscilla invece dal 6,5 al 5%.

Sondaggi, Pd perde nel Meridione

Il Pd di Elly Schlein rischia di fare leggermente peggio del 2019, quando raccolse il 22,7% delle preferenze. I Dem, secondo BidiMedia, sono tra il 22 e il 23,4% tra il Centro e il nord Italia mentre perdono parecchio al Sud (18,7%) ma soprattutto nelle Isole (15%). Ride Alleanza Verdi-Sinistra di Fratoianni e Bonelli che in quattro regioni su cinque è data oltre la soglia di sbarramento del 4%, che non supererebbe di poco solo al Sud (3,5%).

Sondaggi, Azione rischia, Stati Uniti d’Europa salvo ‘grazie’ al Nord

Sud e Isole che potrebbero invece costare caro ad Azione di Carlo Calenda. Se nelle altre Circoscrizioni Azioni sfiora il 5%, nel Mezzogiorno e nell’Italia insulare supera di poco il 2%. Dovrebbe invece farcela, stando ai dati, la lista di scopo Stati Uniti d’Europa (Italia Viva e Più Europa) grazie alle previsioni nel nord Italia (5,9 e 4,8) e al Centro (5,1) che sopperiscono ai risultati deludenti quotati nel Meridione (2,9% e 3,3%) dove la lista Libertà di Cateno De Luca sfiora il 12% nelle Isole salvo poi sparire nelle altre quattro Circoscrizioni.

riformista

Lascia un commento

Un politico pensa alle prossime elezioni, un uomo di stato alle prossime generazioni. (James Freeman Clarke)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.