Edizione n° 5343

BALLON D'ESSAI

CHEF // «Innamoratevi di questo mestiere», dalla Puglia l’appello ai giovani chef di tutt’Italia
20 Maggio 2024 - ore  15:19

CALEMBOUR

ESTATE // Trenitalia, al via il Frecciarossa notturno Milano-Lecce
20 Maggio 2024 - ore  15:26

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Facebook, arriva il tasto “non mi piace”, psicologi: rischio

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
30 Luglio 2013
Manfredonia // Scienza e Tecnologia //

Non mi piace, tasto facebook (italiaglobale@)
Roma – IL tasto “Non mi piace” su Facebook potrebbe presto essere una delle scelte che ci troveremo davanti quando pensiamo di commentare o condividere un elemento. AbcNews, emittente americana, parla di un arrivo praticamente imminente del tasto che permetterebbe di esprimere “non gradimento” ovvero “dislike”, per dirla all’americana. Forse qualche mese o poco meno per far capire agli altri che quello che hanno postato non ci piace.

Da parte di alcuni esperti già si mette in guardia dai pericoli di scontri saul social network a causa della palese espressione di un “non gradimento”. Ovvio che dire pubblicamente a qualcuno che una cosa che ha scritto o postato non ci piace è un rischio di inasprire i rapporti, ma la domanda che occorre farsi è: quando si commenta un qualcosa che non gradiamo in maniera pesante o spesso offensiva non siamo allo stesso effetto? Non ci troviamo, piuttosto, di fronte ad un ulteriore restringimento dell’uso delle parole, quando per dire che non gradiamo basta cliccare su un pollice verso?

(fonte: http://www.italiaglobale.it)

3 commenti su "Facebook, arriva il tasto “non mi piace”, psicologi: rischio"

  1. Io sono contraria con facebook perché è un sito altamente pericoloso.io infatti non ci sto e ho saputo che a parecchie mie amiche facebook gli ha inserito un virus al computer.adesdo anche i bambini di 8-9 anni stanno su facebook.e vergognoso.togliessero sti sito di …..

  2. Si infatti un mio amico a furia di stare su Facebook,ha detto che ora vede la gente scema..ha le allucinazioni.

Lascia un commento

Non ci resta tanto tempo. Il sogno non diventa realtà da solo: bisogna corrergli dietro. (Carlito’s Way)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.