Manfredonia
Fotogallery in allegato

Per la prima volta a Manfredonia una società di triathlon (FOTO)


Di:

Gran bella giornata di sport ieri (10 set 2017) a Campomarino (CB) dove si è disputata la prima edizione di Triathlon Sprint Campomarino a cui hanno partecipato 180 atleti giunti da tutta Italia.

La Triathlon Manfredonia si è presentata a Campomarino con una pattuglia di sette unità di cui cinque atleti si sono schierati al nastro di partenza del Lido Miramare mentre altri due componenti, Elia Farfalletta e Carlo Ferrazzano, fermi ai box per infortunio, hanno sostenuto i compagni in gara e realizzato un vero e proprio book fotografico.

Al gruppo si è aggregato Aronne Del Vecchio , un ragazzino che, alla tenera età di 74 anni, si è voluto cimentare per la prima volta in un prova triathlon che ha superato brillantemente nonostante le inside del percorso e le avversità meteo.

La trasferta molisana è stata foriera di ottimi ed attesi risultati per il team sipontino ed ha soddisfatto ampiamente le aspettative del gruppo e gratificato Luigi Prencipe che ha tenacemente voluto la costituzione del sodalizio e chi con sacrificio e dedizione si è cimentato nell’attività multisportiva da puro neofita riuscendo nel giro di pochi mesi a raggiungere brillanti risultati.
La gara si è rivelata molto più dura ed insidiosa del previsto.

La frazione di nuoto è stata caratterizzata e pesantemente condizionata da un mare mosso e dalla forte corrente contraria rispetto al senso di gara che ha messo a dura prova tutti i triatleti i quali uscivano dalla frazione palesemente stanchi e taluni persino disorientati perché trascinati dalla corrente non riuscivano nemmeno a vedere l’arco coperto dalla folta schiera dei tifosi presenti sulla spiaggia. Ciò nonostante i triatleti sipontini si sono distinti e sono usciti dalla frazione nelle prime posizioni raggiungendo e superando buona parte degli atleti partiti in prima griglia con un vantaggio di due minuti.

La prova di ciclismo si è svolta attraverso le dolci colline molisane le quali sono state rese eccessivamente insidiose dal fortissimo vento contrario che non ha comunque impedito al nostro Matteo Troiano di ottenere il miglior tempo assoluto piazzandosi nella prima posizione della frazione.

La terza ed ultima sezione dedicata alla corsa a piedi si è svolta sul lungomare di Campomarino con un suggestivo e fresco passaggio nella pineta. Il Triathlon Manfredonia può dirsi pienamente soddisfatto della trasferta molisana per avere trascorso una bella giornata all’insegna dell’amicizia e dello sport e per aver raggiunto con i propri atleti ottimi risultati.

Un plauso particolare va a Matteo Troiano che ha conquistato una prestigiosa quinta posizione assoluta e la prima di categoria, a Dino Lauriola che si conferma atleta di vertice confermando un podio di categoria cui ormai ci ha abituati, a Pasquale Artuso che si è piazzato nella prima parte della classifica nonostante l’agguerrita concorrenza di una nutrita categoria, a Domenico Granatiero che ha ottenuto un brillante risultato, a Giuliano Muscatiello che ha dimostrato come costanza, tenacia, determinazione, grinta e carattere portano lusinghieri ed apprezzabili risultati e a Aronne Del Vecchio, esempio per tutti, che ostinatamente ha portata termine la prova nonostante una tromba d’aria che, tra l’altro, gli soffiava contro.

Un ringraziamento particolare va a Filippo Mancini che ha organizzato la manifestazione che è risultata curata in ogni suo articolare e che ha reso possibile far apprezzare e gustare a tutti i partecipanti ed accompagnatori la vera essenza dello spirito del Triathlon.
C.F.

Per info https://www.facebook.com/TriathlonManfredonia/?fref=ts

Per fotogallery Campomarino

fotogallery

Per la prima volta a Manfredonia una società di triathlon (FOTO) ultima modifica: 2017-09-11T15:56:19+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
3

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi