Lavoro

Marketing “Word-of-Mouth”: opportunità per aziende e marche

Di:

advmedialab.com

(fonte image: advmedialab.com)

Milano/Monaco di Baviera – IL marketing “Word-of-Mouth” (passaparola) non è solo la forma di marketing più antica, ma anche la più attendibile ed efficace (vedi nota). Il più delle persone, quando decidono di comprare un prodotto, non si affidano alla pubblicità o a dei dépliant, ma usano consigli e suggerimenti di amici e conoscenti2). Da più di cinque anni, la ditta trnd offre alle aziende europee di integrare il “Word-of-Mouth” come componente pianificabile e misurabile nella loro strategia di marketing.

Da oggi trnd offre questi servizi anche in Italia.
trnd è stata fondata nel 2005 e da allora ha realizzato più di 150 campagne Word-of- Mouth per clienti come P&G, Wrigley, Henkel, GSK, Bosch, Unilever, L’ORÉAL, Ferrero, Philips, smart, Sixt o Microsoft. Da adesso, grazie alla nuova filiale in Italia, trnd offre il marketing Word-of-Mouth in 15 mercati internazionali (Italia, Germania, Austria, Svizzera, Spagna, Francia, Paesi Bassi, Belgio, USA, Canada, Gran Bretagna, Svezia, Finlandia, Norvegia e Danimarca).

La nuova piattaforma affiliata www.trnd.it, viene gestita dall’appena fondata trnd Srl a Milano da collaboratori locali. Con il lancio della nuova piattaforma, trnd ha fatto partire la prima campagna WOM (Word-of-Mouth) italiana: 2.500 moltiplicatori italiani testeranno il cioccolato RITTER SPORT e renderano attraverso il passaparola tra amici e conoscenti la qualità di forma quadrata ancora più conosciuta.
“Con l’espansione internazionale, trnd si avvicina ancora di più alle esigenze dei suoi clienti. Il marketing ‘Word-of-Mouth’ viene ormai visto come componente standard del marketing. Con il lancio di trnd Italia sosteniamo i nostri clienti a livello europeo e rendiamo possibile effetti sinergici” spiega Rob Nikowitsch, direttore della trnd.

Sara Carusi, a capo dell’ufficio trnd di Milano, è molto soddisfatta di potersi occupare della prima campagna WOM in Italia: “Affidandosi al Word-of-Mouth Marketing i nostri clienti avranno a loro disposizione un grandissimo potenziale che finora non era stato sfruttato “. Studi del consulente aziendale McKinsey confermano che “il Word of Mouth è la forma di marketing più efficace, che offre un incremento esponenzialmente superiore rispetto alla pubblicità tradizionale”.

Note
1) “[…] word of mouth – la forma di marketing più efficace […]” McKinsey & Company, “A new way to measure word-of-mouth marketing“, Aprile 2010.
2) 90% dei consumatori fanno affidamento ai consigli di amici e conoscenti.
“Trust, Value and Engagement in Advertising“ – Nielsen Global Online Consumer Survey, Luglio 2009

Informazioni sul Word-of-Mouth:
Word-of-Mouth (WOM): Passaparola, consigli da consumatore a consumatore. La forma più antica, attendibile ed efficace di marketing. La maggior parte delle decisioni relative all’acquisto di un prodotto, viene influenzata dal passaparola tra amici e conoscenti. Il consulente aziendale McKinsey ha scoperto che due terzi dell’economia statunitense subiscono l’influsso del passaparola1) e conclude affermando: ” il Word of mouth è la forma di marketing più efficace2)”.

1) McKinsey & Company, “The Buzz on Buzz“, Harvard Business Review, Nov/Dicembre 2000.
2) McKinsey & Company, “A new way to measure word-of-mouth marketing“,Aprile 2010.

Informazioni su trnd:
Trnd è l’agenzia leader in Europa nel settore del marketing partecipativo (Word-of-Mouth). trnd offre per la prima volta alle imprese la possibilità di utilizzare il mezzo estremamente efficace, pianificabile e misurabile del passaparola nella strategia di marketing di un’azienda e di stimolare così le conversazioni da consumatore a consumatore relative al prodotto (Marketing C to C).

A tale scopo, trnd gestisce una WOM-community attraverso la piattaforma trnd.it in Italia e community analoghe in Germania, Austria, Svizzera, Spagna, Francia, Paesi Bassi, Belgio ed Argentina. Siamo ugualmente presenti in altri Paesi grazie alle collaborazioni con i nostri partner: Stati Uniti, Canada, Inghilterra (in collaborazione con BzzAgent), Svezia, Finlandia, Norvegia e Danimarca (in collaborazione con Buzzador).

Le campagne pubblicitarie tramite passaparola vengono pianificate, stimolate e analizzate in modo specifico sulla piattaforma tecnologica trndsphere. Grazie al WOMcenter di trnd i moltiplicatori ricevono assistenza diretta (1:1). Dall’inizio del 2005 sono state realizzate più di 150 campagne per clienti come P&G, Henkel, GlaxoSmithKline, Bosch, Unilever, L’ORÉAL, Philips, smart, Sixt e Microsoft.



Vota questo articolo:
2

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi