Edizione n° 5369

BALLON D'ESSAI

TV // “Diario di un maestro” e Mamma Rai
16 Giugno 2024 - ore  13:57

CALEMBOUR

LAVORO // Randagismo a Manfredonia. “Ritardi e disinteresse. Una piaga sociale da affrontare con urgenza”
16 Giugno 2024 - ore  11:49

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Covid, negli aeroporti pugliesi tamponi obbligatori per chi arriva dall’est

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
26 Maggio 2023
Covid-19 // Stato prima //

FOGGIA – Anche Aeroporti di Puglia ha alzato il livello di attenzione nei confronti dei viaggiatori in arrivo dalla Cina. L’incubo non è finito a nemmeno un mese dalla dichiarazione di fine emergenza sanitaria internazionale decretata dall’Oms. A giugno, in Cina, è previsto il picco della nuova ondata di Covid-19 con 65 milioni di casi a settimana. Ed ecco che in tutta Europa si riattivano le antenne.

 

Marcello Gemmato sottosegretario alla Salute, soddisfatto il settore Agenzia di stampa Italpress - Italpress

Il sottosegretario alla Salute Marcello Gemmato. Fonte: italpress

 

A cominciare dagli scali aerei dove è in vigore l’ordinanza del Ministero della Salute che ha disposto tamponi antigenici Covid19 obbligatori, e relativo sequenziamento del virus, per tutti i passeggeri provenienti dalla Cina e in transito in Italia. Così anche negli aeroporti pugliesi. A Bari, com’è noto, la comunità cinese è piuttosto nutrita.

 

Nel frattempo, il sottosegretario alla Salute, il pugliese Marcello Gemmato, smorza la tensione: l’Italia “dispone attualmente di ampie scorte di tutti i vaccini anti-Covid 19 autorizzati dall’Ema, sia di quelli basati sulla tecnologia a m-Rna che di quelli a base proteica”.

Lascia un commento

“Il politico diventa uomo di stato quando inizia a pensare alle prossime generazioni invece che alle prossime elezioni.” SIR WINSTON CHURCHILL

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.