Edizione n° 5307
/ Edizione n° 5307

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Perché gli uomini moderni stanno perdendo il loro testosterone

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
28 Marzo 2022
Attualità //

(nota stampa). Diversi studi hanno confermato che il livello di testosterone negli uomini è inferiore a quello che era solo pochi decenni fa. Mentre la maggior parte degli uomini ha ancora livelli di testosterone perfettamente sani, la sua riduzione mette gli uomini a rischio di molti esiti negativi per la salute.

La causa di questo calo del testosterone non è del tutto chiara, ma le prove suggeriscono che è un risultato sfaccettato della vita moderna e industrializzata.

Uno studio su un grande campione di uomini americani ha scoperto che il livello medio di testosterone è sceso fino all’1% all’anno.

I livelli di testosterone si abbassano naturalmente con l’età, ma questo studio ha scoperto che un uomo di 65 anni nel 1987 aveva circa il 17% in più di testosterone di un uomo di 65 anni nel 2004. Questo non era solo limitato agli americani; uno studio danese ha trovato risultati simili.

Aneddoticamente, il consulente sessuale Ian Kerner ha notato che un numero crescente di giovani ragazzi si lamentano di preoccupazioni sessuali, come la diminuzione della libido e problemi erettili, più comunemente visti negli uomini più anziani.

QUANTO È GRAVE QUESTO?

Non è un disastro. La maggior parte degli uomini oggi ha ancora livelli perfettamente sani di testosterone, anche se sta calando di anno in anno. Ma se i livelli di testosterone diventano troppo bassi, allora cominciamo a vedere una serie di effetti negativi.

Il testosterone promuove l’attenzione, la memoria, il ragionamento spaziale e l’energia – essenzialmente, ti rende più acuto – e, naturalmente, aumenta la libido e la massa muscolare. Quando il testosterone diventa troppo basso, gli uomini possono iniziare a sentirsi affaticati, perdere interesse sessuale, aumentare di peso e perdere massa muscolare. Inoltre, c’è un legame tra bassi livelli di testosterone e sintomi simili alla depressione.

C’è anche un’ampia associazione tra bassi livelli di testosterone e malattie.

Uno studio ha scoperto che le persone con una carenza di testosterone (definito come meno di 300 nanogrammi di testosterone per decilitro) erano a maggior rischio di obesità, malattie cardiovascolari, ipertensione, diabete e altre malattie.

È importante notare che si tratta di dati correlazionali; è molto difficile dimostrare definitivamente che il testosterone basso causa questi risultati negativi. Ma le probabilità sono che fare le attività che mantengono alti i livelli di testosterone aiuterà anche a prevenire queste condizioni molto indesiderate.

QUAL È LA CAUSA?

Sfortunatamente, la ragione per cui i conteggi di testosterone continuano a diminuire nel corso degli anni non è chiara, ma ci sono alcuni probabili candidati.

Una possibilità sorprendente è che la gente fuma meno sigarette ora. Anche se tutto il resto è terribile per voi, il fumo aumenta effettivamente i livelli di testosterone. E ai tempi di Frank Sinatra, fumare era la norma, non l’eccezione. Ma per favore, non fumare per diventare più virile. È una cattiva idea.

Anche i nostri tassi crescenti di obesità stanno probabilmente contribuendo. Tra il 1999 e il 2016, l’obesità negli adulti italiani è aumentata di quasi il 10%. L’obesità e il testosterone creano una sorta di circolo vizioso: gli uomini obesi tendono ad avere un testosterone più basso, e gli uomini con testosterone più basso tendono a diventare obesi.

Questo accade perché le cellule di grasso metabolizzano il testosterone e lo convertono in estrogeni.

Inoltre, le persone obese hanno livelli più bassi di SHBG (sex hormone binding globulin), che trasporta gli ormoni sessuali come il testosterone attraverso il sangue.

Tuttavia, il candidato più probabile è l’inquinamento. La ricerca ha dimostrato che le sostanze chimiche che si trovano comunemente nelle medicine e nei pesticidi inibiscono il testosterone. Queste sostanze chimiche si stanno infiltrando nelle nostre acque, contribuendo ai problemi di fertilità nei pesci. I ricercatori ipotizzano anche che questo stesso meccanismo si stia verificando anche negli esseri umani.

Inoltre, una ricerca sulle tribù di nativi americani ha scoperto che livelli più alti di policlorobifenili (PCB; un componente nei refrigeranti industriali, come plastificante, e in molte altre applicazioni) nel sistema dei maschi è stato associato a una minore quantità di testosterone.

Sappiamo che i PCB sono tossici da anni, ma la sostanza chimica dura molto a lungo.

Altre sostanze chimiche, come il bisfenolo A (BPA; una plastica) e il triclosan (un agente antibatterico) hanno dimostrato di disturbare il sistema ormonale umano, imitando gli estrogeni o bloccando l’attività del testosterone. Una volta che sostanze chimiche come queste entrano nell’ambiente ed entrano nella catena alimentare, sono molto difficili da rimuovere.

COSA SI PUÒ FARE?

Buone notizie: Le cose che stanno abbassando i livelli di testosterone degli uomini possono essere complicate, ma combattere questo problema è semplice e probabilmente è quello che avresti indovinato comunque.

Mangia una dieta sana, fai più esercizio fisico e dormi bene. Se vuoi davvero fare il passo più lungo della gamba, evita di mangiare o bere da contenitori di plastica.

Puoi anche aggiungere alcuni ingredienti alimentari nella tua dieta come zenzero, aglio, uova, ostriche, verdure verdi ecc. Questi sono alimenti ricchi di vitamina D, zinco, boro, magnesio che possono eventualmente aiutarti ad aumentare i tuoi livelli di testosterone. Puoi anche prendere degli integratori per aumentare i livelli di testosterone. Possono potenzialmente aiutarti ad aumentare i tuoi livelli di testosterone riempiendo le carenze di nutrienti che potresti avere.

Infine, fai politica: quando la regolamentazione ambientale va fuori dalla finestra, lo stesso vale per la tua salute. Contrariamente allo stereotipo, diventare un TreeHugger potrebbe essere il modo migliore per salvare la tua mascolinità. (nota stampa).

Lascia un commento

“L’intelligenza è la capacità di adattarsi al cambiamento.” Stephen Hawking

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.