Edizione n° 5339

BALLON D'ESSAI

AL VOTO  // Sostenibilità a tutto tondo. L’idea di paese per Filippo Barbano
17 Maggio 2024 - ore  15:14

CALEMBOUR

MATTINATA // Gianfranco Prencipe assolto da ricettazione targhe di nazionalità tedesca. Virale dopo videoclip
15 Maggio 2024 - ore  11:07

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

TRAGEDIA Operaio cade da oltre 10 metri dal tetto di uno stabilimento a Brindisi: morto il 40enne Giuseppe Petraglia

Inutili i tentativi di rianimarlo degli operatori del 118 arrivati nella zona industriale

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
2 Marzo 2024
Brindisi // Cronaca //

BRINDISI – Un uomo di 40 anni è morto in un incidente sul lavoro avvenuto nel pomeriggio di ieri nella zona industriale di Brindisi all’interno di un’azienda che si occupa di logistica.

A quanto si apprende, l’uomo era impegnato in alcuni lavori all’interno dello stabilimento quando è caduto dal tetto di una struttura alta più di dieci metri.

Inutili i tentativi di rianimarlo degli operatori del 118. Sul posto anche il personale dello Spesal. Indaga la polizia.

La vittima dell’incidente sul lavoro si chiamava Giuseppe Petraglia.

Fonte: norbaonline

La salma del 40enne è stata trasferita al cimitero di Brindisi ed è a disposizione dell’autorità giudiziaria. L’area dove si è verificata la caduta è stata posta sotto sequestro.

Sono ancora in corso i rilievi delle forze dell’ordine per chiarire la dinamica dell’incidente che sarebbe avvenuto durante alcune attività di bonifica nella parte superiore di una struttura all’interno dello stabilimento.

Petraglia era anche un calciatore dilettantistico e giocava nella Virtus Mesagne.

La società in un post sulla sua pagina Facebook ha manifestato il cordoglio alla famiglia del 40enne per la “tragica scomparsa”.

Fonti verificate: ANSA //

Lascia un commento

Non ci resta tanto tempo. Il sogno non diventa realtà da solo: bisogna corrergli dietro. (Carlito’s Way)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.