Sport
Palazzi ha annunciato che oggi la Procura di Catania gli trasmetterà gli atti finora espletati

Compravendite partite, Tavecchio: a disposizione della Procura

"L’incontro di oggi conferma la volontà della Federazione di fornire all’opinione pubblica tutte le informazioni necessarie"


Di:

Un intervento normativo per permettere alla Procura Federale di concludere al più presto le indagini su quanto emerso dalle ultime inchieste di Catania e Catanzaro e avviare i processi sportivi per fare in modo che i prossimi campionati possano iniziare il prima possibile: lo ha garantito il presidente della FIGC Carlo Tavecchio, che ha incontrato i giornalisti nella sede della Federcalcio insieme al Procuratore Federale Stefano Palazzi per fare il punto sulle ultime vicende giudiziarie che hanno coinvolto il mondo del calcio. La Federazione sta lavorando sui dettagli del provvedimento che sarà pubblicato nei prossimi giorni.

Nel corso della conferenza stampa, a cui ha preso parte anche il Presidente della Lega Serie B Andrea Abodi, Tavecchio ha ribadito la fermezza della Federcalcio contro ogni tentativo di illecito: “Noi abbiamo già iniziato, ma dobbiamo scacciare tutti i mercanti dal tempio. Questa è la cosa più importante che ha in mente la FIGC. Nel caso concreto il presidente federale si avvarrà delle prerogative per attuare tutte quelle procedure di riduzione dei termini per favorire le procedure processuali e garantire l’inizio dei campionati in linea con i tempi previsti”.

L’incontro di oggi conferma la volontà della Federazione di fornire all’opinione pubblica tutte le informazioni necessarie sui procedimento in atto, in un’ottica di massima trasparenza, ribadendo inoltre la fiducia nell’operato della Procura Federale: “Non bisogna dimenticare – ha sottolineato Tavecchio – che i nostri organi di giustizia sportiva, pur operando in maniera volontaristica, si stanno impegnando per far fronte a questa straordinaria mole di lavoro. Vogliamo processi giusti in tempi rapidi”.

Palazzi ha annunciato che oggi la Procura di Catania gli trasmetterà gli atti finora espletati: “Voglio ringraziare i colleghi della magistrature ordinaria, oggi un nostro delegato acquisirà gli atti grazie alla disponibilità del procuratore Salvi e del Pm Sorrentino, con i quali mi sono personalmente sentito. Con la Procura di Catanzaro abbiamo già concordato il calendario delle audizioni e abbiamo acquisito gli atti relativi a Savona-Teramo. Cercheremo di fare una lotta contro il tempo – ha ribadito il Procuratore – e ringrazio tutti i componenti del mio ufficio per il gran lavoro fatto e che si apprestano a fare”.

Fonte: figc

Compravendite partite, Tavecchio: a disposizione della Procura ultima modifica: 2015-06-30T17:45:55+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi