Manfredonia
Il costo, relativo alle sole lavorazioni, al netto di Iva, ammonta a 1.849.339,62

Manfredonia. Costa troppo l’elisuperficie sul porto turistico: discussioni in corso

Sarà la Giunta regionale a stabilire ora se dare indicazione per realizzare l'elisuperficie su un sito diverso all'interno del Comune di Manfredonia


Di:

Bari/Manfredonia, 12 gennaio 2018. CON recente determina regionale, è stato approvato, in linea tecnica, il progetto definitivo relativo ai lavori di realizzazione di una elisuperficie in elevazione presso il porto turistico di Manfredonia “Marina del Gargano”, redatto dall’ingegnere Pietro Consiglio, legale rappresentante della Società semplice di ingegneria e architettura OPUS.

Il costo, relativo alle sole lavorazioni, al netto di Iva, ammonta a 1.849.339,62, somma superiore alla cifra stanziata nel bilancio regionale.
“Alla luce dell’aumento del costo per la realizzazione dell’opera” in questione, “superiore alla cifra stanziata” nel bilancio regionale, “il Servizio Attività tecniche ed Estimative si sta adoperando per individuare un’area alternativa sui cui realizzare la elisuperficie”.

Da qui, sarà la Giunta regionale a stabilire ora, dopo aver ricevuto una relazione relativa ai fatti, se dare indicazione per realizzare l’elisuperficie su un sito diverso all’interno del Comune di Manfredonia o “se proseguire con la progettazione esecutiva, relativamente al sito attuale (Porto turistico,ndr), integrando il finanziamento”.

Redazione StatoQuotidiano.it – Riproduzione riservata

Manfredonia. Costa troppo l’elisuperficie sul porto turistico: discussioni in corso ultima modifica: 2018-01-12T20:46:41+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
10

Commenti


  • GILDA

    MA CHE SCHIFO FATE.
    QUEI FONDI ERANO STATI STANZIATI PER IL SERVIZIO DI TRASPORTO MARITTIMO PER LE TREMITI, NON PER L’ELIPORTO.
    E BASTA A CEMTIFICARE E FARE SCRISCE PER PISTE CICLABILI INESISTENTI O PER ELIPORTI INUTILIZZABILI.


  • AIUTATEMI A FARE I CONTI


  • pilosone

    Sarà integrato, secondo me. Siamo in Italia… non cambia mai niente!


  • Antonio Trotta

    Secondo me il preventivo è un tantino gonfiato


  • cittadino

    La stazione ferroviaria, Manfredonia Ovest, ha bisogno di compagnia…., non vuole deperire da sola….


  • Sipontino vero

    Ma non vi sembra troppo un milione e ottocento mila euro? In altri paesi o in un altra nazione costerebbe molto di meno, perché a Manfredonia succede questo?


  • cittadino

    Qualcuno faceva riferimento ad uno scalo marittimo per le isole Tremiti. Questa si che ridarebbe lustro a Manfredonia se almeno durante la stagione estiva qualche aliscafo ritornasse a fare la spola giornaliera tra Manfredonia e isole Tremiti e viceversa. Tale servizio sarebbe più alla portata delle tasche dei cittadini in generale. Se poi qualcuno al turismo vuole applicare solo l’etichetta del turismo d’elite…. l’esempio è il porto turistico….


  • Lettore

    Stesso sperpero, stessa inutilità della stazione fantasma…


  • Raffaele Vairo

    E’ difficile esprimere un’opinione, sulla congruità del costo del progetto definitivo relativo ai lavori di realizzazione di una elisuperficie in elevazione presso il porto turistico di Manfredonia, senza conoscere qualche ulteriore dettaglio dell’opera.
    Tuttavia, di primo acchito la cifra indicata mi sembra francamente eccessiva, molto eccessiva.


  • contribuente indignato

    E davvero il top, l’eliporto senza elicotteri da costruirsi nel porto senza barche o quasi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This